Facciamo la storia! Quest’anno abbiamo la possibilità di creare la più grande area protetta del Pianeta: un Santuario nell’Oceano Antartico.
Un paradiso in cui pinguini e balene possano essere protetti, in un’area off-limits alla pesca industriale del krill - un piccolo crostaceo di cui questi animali si nutrono.

Alla fine del Pianeta c’è un luogo magico ricco di biodiversità, che rischiamo di perdere.

Si tratta dell'Oceano Antartico, un ecosistema che ospita animali unici come gli eleganti pinguini imperatori, le maestose balene blu e le tenere foche.

Purtroppo, questo straordinario oceano e le meravigliose creature che lo abitano sono minacciate dal cambiamento climatico, che innalza le temperature, e dall’espansione della pesca industriale, che ormai si spinge in luoghi impervi come questo.

La buona notizia è che possiamo proteggere questo luogo magico: insieme, possiamo chiedere l’istituzione di un grande Santuario nell’Oceano Antartico!

Unisciti al movimento per creare la più grande area protetta del Pianeta - un Santuario nell’Oceano Antartico.

 FIRME  

Campo Obbligatorio.

Campo Obbligatorio.

Campo Obbligatorio. Email non valida.

Campo Obbligatorio. Inserisci un numero di cellulare valido.

Partecipando alla petizione riceverai informazioni in linea con le tue preferenze e interessi su questa ed altre attività di Greenpeace. Tuteliamo la tua privacy.

Alla fine del Pianeta c’è un luogo magico ricco di biodiversità, che rischiamo di perdere.

Si tratta dell'Oceano Antartico, un ecosistema che ospita animali unici come gli eleganti pinguini imperatori, le maestose balene blu e le tenere foche.

Purtroppo, questo straordinario oceano e le meravigliose creature che lo abitano sono minacciate dal cambiamento climatico, che innalza le temperature, e dall’espansione della pesca industriale, che ormai si spinge in luoghi impervi come questo.

La buona notizia è che possiamo proteggere questo luogo magico: insieme, possiamo chiedere l’istituzione di un grande Santuario nell’Oceano Antartico!

VUOI ENTRARE NEL MOVIMENTO?

Aggiungi il tuo nome a quello delle persone che, in tutto il mondo, stanno chiedendo ai membri dell’Antarctic Ocean Commission - l’organismo internazionale incaricato di tutelare l’ecosistema marino dell’Antartide - di proteggere l’Oceano Antartico, creando la più grande area protetta del Pianeta.

Preservare questo luogo magico significa proteggere la vita di animali straordinari come il pinguino, la balena, la foca.

SEI DEI NOSTRI?

Unisciti a Greenpeace e alla nostra spedizione in Antartide con la nave rompighiaccio Arctic Sunrise e con un sottomarino per documentare la vita sommersa.

Il nostro equipaggio e il team di ricercatori sono i primi esseri umani a visitare i fondali inesplorati di questa parte dell’Oceano Antartico.

Vogliamo monitorare la fauna selvatica antartica, tra cui le colonie di pinguini, già sotto pressione a causa del cambiamento climatico. L’equipaggio analizzerà anche campioni di acqua per verificare la presenza di inquinamento da plastica in quest’area remota del Pianeta.

Unisciti a noi e segui la spedizione: insieme punteremo i riflettori sulla necessità di creare un Santuario protetto nell’Oceano Antartico.

firma ora