Ciao a tutti! Mi chiamo Anna K e lavoro ad Amsterdam presso la sede internazionale di Greenpeace. Buona giornata internazionale del volontariato! Vorrei cogliere questa opportunità per dire “GRAZIE” a ognuno dei 14.637 volontari di Greenpeace in tutto il mondo: è incredibile il loro contributo per rendere il mondo un posto più verde e pacifico.
 
Oltre alle donazioni finanziarie dei nostri sostenitori e alla partecipazione dei nostri milioni di cyberattivisti, Greenpeace semplicemente non potrebbe portare avanti le sue campagne senza i volontari che ogni mese donano tanto tempo ed energia all’organizzazione.

Essere attivista di una grande e forte organizzazione come Greenpeace mi piace molto. In questo modo posso influenzare non solo il mio contesto locale ma posso agire per portare le questioni ambientali su una scala internazionale. E soprattutto entro in contatto con tante persone fantastiche, creative e interessanti - Kerstin Lehmann, volontaria Greenpeace, 44 anni


Tra i nostri volontari ci sono centinaia di attivisti formati e pronti a prendere parte ad azioni dirette e non violente, mentre altre migliaia sensibilizzano l’opinione pubblica e portano avanti azioni concrete nelle loro comunità locali. Insieme, organizzano stand informativi e installazioni di pannelli solari; raccolgono firme per petizioni e lettere; organizzano manifestazioni, partecipano a proiezioni cinematografiche; fanno lobby nei confronti dei politici, tengono incontri nelle scuole e tra gruppi interessati. E spesso i nostri volontari sono anche sostenitori e cyber-attivisti.

Se vuoi svolgere volontariato per Greenpeace, prendi contatti con il tuo ufficio Nazionale.

Gli oltre 3000 membri dello staff di Greenpeace nel mondo non possono risolvere tutti i problemi del pianeta. Se stiamo inaugurando una nuova era di sostenibilità, abbiamo bisogno che sempre più persone diventino attiviste nella loro vita, nelle loro comunità e organizzazioni, nei loro affari e nella politica.

Per me esiste un solo vero credo: le persone possono cambiare il mondo con le loro abilità e la fiducia nel potercela fare. Per me Greenpeace vuol dire persone. Ecco perché ne sono parte. - Míra Vavroch, volontaria di Greenpeace

Anna K, Greenpeace International