azione francoforteProtesta dei nostri attivisti a Francoforte: oggi abbiamo piazzato, all'ingresso del Salone dell'Auto, una scultura che raffigura il pianeta schiacciato dalle gomme di un'automobile e abbiamo applicato nuvole grigie e denti affilati sulle auto più inquinanti. Nonostante oggi la tecnologia permetta  di produrre auto  che fanno 100 kilometri con 3 litri, il passaggio alle automobili efficienti stenta  a verificarsi e i produttori tedeschi continuano a costruire modelli sempre più pesanti e potenti.

L'organizzazione "Transport & Environment" ha appena pubblicato un rapporto che si basa sui dati ufficiali della Commissione europea, evidenziando come le case automobilistiche siano ancora molto lontane dagli obiettivi fissati dall'Ue per il 2012 e il 2015. Secondo lo studio, il primato per le emissioni medie più alte spetta a Daimler/Mercedes, con ben 175g/km di CO2, mentre la media attuale delle emissioni dei costruttori europei è di 153 grammi per kilometro, ancora lontana dai 140 g/km che  le case automobilistiche avevano promesso di raggiungere entro il 2008.

Ricordiamoci di confrontare le emissioni di CO2 prima di acquistare un'automobile!

Guarda la galleria fotografica su Flickr