g8Mercoledì mattina all'alba oltre cento attivisti provenienti da 18 nazioni diverse hanno occupato quattro centrali a carbone: Fusina, Vado Ligure, Brindisi e Porto Tolle, chiedendo ai Capi di Stato del G8 di assumere un ruolo di leadership contro i cambiamenti climatici.

Questa mattina all'alba altri cinque attivisti sono saliti sul carbonile della centrale di Torrevaldaliga Nord per poi calarsi con uno striscione "G8: stop this!"


Qui potete seguire la diretta delle azioni in tempo reale.


Intanto il countdown per Copenaghen è iniziato: a cinque mesi dalla conferenza ONU sul clima, chiediamo ai leaders del G8 di assumersi la responsabilità sul clima: ieri mattina è partita una cyberazione online dal titolo "Manda Silvio a Copenaghen".

In un solo giorno oltre 3.400 le persone che hanno già firmato, da qui il link per chiedere al Presidente del Consiglio di prendere finalmente sul serio la minaccia del riscaldamento globale.

Per chi segue i social network, vi ricordiamo che potete seguirci in tempo reale sia su Facebook che su Twitter.