Star Wars. Le Forze del Bene contro il Lato Oscuro di Volkswagen

News - 28 giugno, 2011
C’è uno spot che è diventato un successo virale sul web. È quello di Volkswagen Passat e il protagonista è un piccolo Darth Vader di Star Wars che si esercita nell’uso della Forza. Oggi lanciamo un contro-spot per svelare il lato oscuro di Volkswagen. La più grande azienda produttrice d’auto d’Europa, infatti, è impegnata a bloccare l’adozione di leggi fondamentali per salvare il clima.

Lo spot della Volkswagen Passat ha totalizzato circa 40 milioni di visualizzazioni solo youtube dopo essere stato lanciato negli spazi pubblicitari del Superbowl americano di quest’anno.
Nella nostra parodia una legione di bambini di sette anni, ognuno nelle vesti di un personaggio di Star Wars e armati di spade laser, sfida Darth Vader mentre una Morte Nera con il marchio Volkswagen minaccia di distruggere la Terra.

Negli anni recenti il colosso tedesco, infatti, sta impiegando le sue energie in intense azioni di lobbying per fermare l’innalzamento dei target di riduzione delle emissioni di gas serra nell’UE. In una lettera a Greenpeace del febbraio 2011 la Volkswagen lamenta che una normativa in tal senso preluderebbe a una “de-industrializzazione dell’Europa”.

Ma un obiettivo delle emissioni di CO2 aggiornato al 30% al 2020 e rispetto ai valori del 1990, è sostenuto dai governi del Regno Unito, della Svezia, di Danimarca e Grecia, nonché da quasi 100 tra le più grandi aziende operanti nel continente, tra cui Unilever, IKEA, e Google. Tutti convinti che quel target climatico contribuirebbe a un’Europa più forte economicamente e più verde.

Mentre sul web si sta velocemente diffondendo il nostro contro-spot, a Parigi e Londra i nostri attivisti hanno attaccato enormi cartelloni pubblicitari nei punti più prestigiosi delle città. In Inghilterra e Belgio partite, invece, le proteste fuori dagli uffici dei dirigenti della Volkswagen.

Con questa campagna “Volkswagen darkside” vogliamo svelare i principali fallimenti di Volkswagen nel tradurre in realtà l’immagine di azienda amica delle famiglie e impegnata in termini di responsabilità ambientale.
In un nuovo report spieghiamo come Volkswagen:

- Impieghi il suo enorme peso politico per fare lobby contro alcune leggi decisive per la salvaguardia dell’ambiente;
- Non abbia ridotto i consumi di carburanti dei suoi veicoli come le altre aziende concorrenti, benché presenti il suo marchio come un brand “verde” e sostenga di voler essere “l’azienda produttrice d’auto più eco-friendly del mondo”;
- Non abbia introdotto la sua tecnologia a basse emissioni di gas serra – la ‘Blue Motion – come opzione standard nell’equipaggiamento della sua produzione.

Speriamo che la nostra campagna convinca Volkswagen ad abbandonare il Lato Oscuro della Forza e a diventare l’azienda responsabile che i suoi clienti le chiedono di essere. È un’azienda così grande che potrebbe cambiare, con le sue politiche industriali, il volto del settore dell’auto a livello globale.

ENTRA IN AZIONE
Unisciti all'Alleanza Ribelle. Chiedi anche tu a Volkswagen di dotare la sua produzione delle migliori tecnologie per l’efficienza di cui dispone e smettere di remare contro le leggi per salvare il clima e per un’energia davvero pulita. Scrivi subito.