Vittoria! RCS dice no alla malattia della deforestazione

News - 6 novembre, 2012
La nostra terapia d'urto contro la deforestazione ha funzionato! L'incontro di questa mattina con i vertici aziendali di RCS si è concluso con un impegno che fa tirare un sospiro di sollievo alle ultime tigri di Sumatra e alle foreste indonesiane.

Entro la fine del mese verrà organizzato un tavolo tecnico che ha come obiettivo quello di implementare un percorso sempre più virtuoso che garantisca a tutte le case editrici RCS di diventare in tempi brevi "amici delle foreste". E dopo Mondadori, Giunti, il gruppo Gems, Feltrinelli e De Agostini, anche RCS entra a far parte dei grandi gruppi editoriali italiani impegnati in politiche di acquisto della carta a Deforestazione Zero.

Sul rapporto "Favole ammazza foreste", che abbiamo lanciato al Salone del Libro di Torino a maggio di quest'anno, il gruppo ha già preso delle misure contrattuali per evitare che nei propri libri venga impiegata carta prodotta da multinazionali controverse come APP e APRIL.

Speriamo che a queste parole seguano presto anche i fatti.

Categorie