Gerd Leipold incontra Ban Ki-moon

News - 2007-09-20
A poche ore dall'inizio della prima Assemblea Generale dell'Onu interamente dedicata al clima, una delegazione di Greenpeace guidata dal Direttore Esecutivo Gerd Leipold incontra il Segretario Generale dell'ONU Ban Ki-moon.

La più alta carica dell'ONU sa bene che sul clima non c'è tempo da perdere, perché gli impatti dei cambiamenti climatici iniziano a essere visibili in tutto il mondo. Sa che la tecnologia attualmente disponibile ci consentirebbe di contrastare con efficacia i cambiamenti climatici, se soltanto ci fosse la volontà politica di passare dalle parole ai fatti.

Ban Ki-moon chiede a Greenpeace di fare la sua parte per mobilitare dell'opinione pubblica e fare pressione sulle classi dirigenti per innescare il cambiamento.

Greenpeace è pronta a raccogliere la sfida. E a fare la differenza.

Con lo scenario Energy Revolution Greenpeace dimostra che è possibile arginare i cambiamenti climatici investendo in rinnovabili ed efficienza energetica. La rivoluzione dell'energia è una prospettiva concreta, che ha un'elevata ricaduta occupazionale. E molti vantaggi economici.