No al petrolio nella valle di Davide e Golia

Foto | 17 ottobre, 2012

Un gigantesco striscione umano con la scritta STOP è comparso nella valle di Elah. Oltre 500 israeliani si sono uniti a Greenpeace contro il progetto di estrarre petrolio da scisti nella valle che fu teatro della biblica battaglia tra Davide e Golia. La richiesta al Primo ministro Netanyahu è di fermare questo pericoloso esperimento da parte di una società americana legata a Rupert Murdoch.

Categorie

Gli ultimi aggiornamenti

Mostra pollice vista  

In azione a La Spezia: #NonFossilizziamoci!

Galleria di immagini | 26 giugno, 2014

In azione contro le trivelle nel Mar di Barents

Immagine | 27 maggio, 2014 a 17:25

Attivisti di Greenpeace International in azione nel Mar di Barents contro la piattaforma petrolifera Transocean Spitsbergen che lavora per conto della Statoil. Greenpeace chiede di fermare i piani di trivellazione nell'Artico norvegese vicino al...

Greenpeace e lo Chef Colonna insieme per le Api

Immagine | 20 maggio, 2014 a 17:41

Lo chef Antonello Colonna ha presentato alcuni suoi piatti realizzati con ingredienti che dipendono dall'impollinazione delle api durante l'iniziativa di Greenpeace al ristorante Open Colonna. Greenpeace chiede l'utilizzo di pratiche di...

In azione per proteggere l'Amazzonia

Immagine | 15 maggio, 2014 a 19:31

Attivisti in azione vicino la città di Belem, capitale dello stato del Parà, presso la segheria Pampa, coinvolta nel commercio di legno illegale dell'Amazzonia destinato al mercato degli Stati Uniti.

In azione in tutta Europa per salvare le Api

Immagine | 10 maggio, 2014 a 17:54

In oltre 100 città europee - da Amburgo a Roma e da Sofia a Malaga - circa mille volontari e attivisti di Greenpeace sono scesi in piazza per difendere le api e gli altri impollinatori naturali, che svolgono un ruolo cruciale per l'agricoltura e...

1 - 5 di 984 risultati.