22 risultati
 

Burberry ascolta i consumatori e dice no alle sostanze tossiche

Comunicato stampa | 29 gennaio, 2014 a 10:32

Il marchio britannico del lusso Burberry si è impegnato oggi con Greenpeace e con tutti i propri consumatori a eliminare le sostanze chimiche pericolose dai propri prodotti.

Chiediamo a Versace l'eliminazione delle sostanze tossiche. Il rispetto delle...

Comunicato stampa | 20 febbraio, 2014 a 14:54

ROMA, 20.02.2014 - A seguito dell'azione di ieri di Greenpeace nella Galleria Vittorio Emanuele all'apertura della settimana milanese della moda, Versace risponde a mezzo stampa (Reuters) alle rivelazioni dell'organizzazione che denuncia la...

L'impegno dell'industria tessile: una moda senza sostanze tossiche è possibile

Comunicato stampa | 22 settembre, 2014 a 11:52

MILANO, 22.09.14 – Una moda più pulita, che non costi la salute del Pianeta. Questa la sfida lanciata due anni fa da Greenpeace ai più importanti brand dell’Alta moda con il progetto #TheFashionDuel. Dopo l’impegno di Valentino Fashion Group, in...

Tessuti tossici: contaminati dalla moda

Pubblicazione | 20 novembre, 2012 a 12:07

Le grandi catene di moda vendono indumenti contaminati da sostanze chimiche pericolose che possono alterare il sistema ormonale o che, se rilasciate nell'ambiente, possono diventare cancerogene. È la denuncia pubblicata nel rapporto...

Nuovo rapporto scopre piccoli mostri nei vestiti dei bambini

Comunicato stampa | 14 gennaio, 2014 a 12:21

Sostanze chimiche pericolose sono state trovate in vestiti e calzature per bambini di grandi marchi come Disney, Burberry e Adidas, secondo il nuovo rapporto reso noto oggi da Greenpeace Asia dal titolo “Piccoli mostri nell’armadio”.

Abbiamo aperto la fashion week milanese per chiedere una moda libera da sostanze tossiche

Comunicato stampa | 19 febbraio, 2014 a 10:21

MILANO, 19.02.14 - Evento fuori programma per l'apertura della settimana della moda Milanese con attivisti di Greenpeace in azione nella Galleria Vittorio Emanuele, per chiedere alle più importanti case di Alta moda di eliminare le sostanze...

I grandi marchi della moda responsabili dell'inquinamento dei fiumi cinesi

Comunicato stampa | 5 dicembre, 2012 a 10:00

Significative quantità di sostanze chimiche pericolose sono state individuate in campioni d’acqua prelevati in prossimità dello scarico di reflui industriali delle fabbriche che riforniscono noti marchi come Levi’s , Calvin Klein e GAP.

Nuovo rapporto Greenpeace: attenti a quei vestiti, contengono sostanze pericolose

Comunicato stampa | 20 novembre, 2012 a 12:32

Le grandi catene di moda vendono indumenti contaminati da sostanze chimiche pericolose che possono alterare il sistema ormonale dell'uomo o che, se rilasciate nell'ambiente, possono diventare cancerogene. È la denuncia pubblicata nel rapporto...

Ce l’abbiamo fatta! ZARA eliminerà le sostanze tossiche

News | 29 novembre, 2012 a 11:00

La più grande azienda di moda, Zara, e la sua casa madre Indetex, hanno firmato oggi l'impegno per eliminare le sostanze chimiche pericolose dai loro prodotti lungo tutta la catena di fornitura entro il 2020.

Finalmente jeans puliti! Anche Levi's dice sì a Detox

News | 13 dicembre, 2012 a 14:57

Ce l'abbiamo fatta. Levi's, la prima marca di blue jeans al mondo, eliminerà ogni sostanza pericolosa dalla sua filiera di produzione e dai suoi prodotti entro il 2020.

1 - 10 di 22 risultati.

risultati per pagina
10 | 20 | 50