Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.
6 risultati
 

Burberry ascolta i consumatori e dice no alle sostanze tossiche

Comunicato stampa | 29 gennaio, 2014 a 10:32

Il marchio britannico del lusso Burberry si è impegnato oggi con Greenpeace e con tutti i propri consumatori a eliminare le sostanze chimiche pericolose dai propri prodotti.

A Milano Moda Donna sfila il flop della sostenibilità della moda italiana

Comunicato stampa | 18 settembre, 2013 a 9:47

A poche ore dall’inizio della grande kermesse milanese “Milano Moda Donna” Greenpeace fa un primo bilancio della campagna www.thefashionduel.com che sfida 15 case d’alta moda a eliminare la deforestazione e le sostanze tossiche dalle proprie...

Una ricerca svela sostanze chimiche pericolose nell'abbigliamento outdoor

Comunicato stampa | 12 dicembre, 2013 a 15:03

Sostanze chimiche nell’abbigliamento sportivo dei marchi più popolari come The North Face, Patagonia, Adidas e l’italiana Salewa.

Primark, la ventesima azienda che si impegna a eliminare le sostanze pericolose...

Comunicato stampa | 10 febbraio, 2014 a 10:58

LONDRA, 10.02.14 - La catena di negozi di abbigliamento britannica Primark si è unita ai grandi marchi della moda già impegnatisi con Greenpeace a eliminare le sostanze chimiche pericolose dalla propria filiera.

Piccola storia di una bugia fuori moda

Blog di Chiara Campione - The Fashion Duel Project Leader | 17 febbraio, 2014

Ricordo che quando ero piccola, mia madre ogni sera mi raccontava una storia per farmi addormentare. Una delle mie preferite era “I vestiti nuovi dell’Imperatore” , un racconto di verità, bugie e moda.  Oggi però devo raccontarvi...

Dolce&Gabbana, smettetela di venderci bugie tossiche

Blog di Gabriele Salari - Press Officer | 23 febbraio, 2014 1 commento

Siamo entrati nuovamente in azione a Milano, ad un giorno dalla chiusura della Settimana della moda meneghina, per chiedere a Dolce&Gabbana di non utilizzare più sostanze pericolose per produrre vestiti per bambini .   “ TOXIC...

1 - 6 di 6 risultati.