Cosa facciamo noi

Greenpeace esiste perché il nostro fragile Pianeta merita di avere una voce. Servono soluzioni, cambiamenti, azioni. Subito!

 

Salviamo il clima

Salviamo il clima

Le temperature globali aumentano. I segnali di cambiamento climatico si moltiplicano, dalla fusione dei ghiacci alla desertificazione, fino all'inasprirsi degli eventi estremi. È necessario un percorso che ci porti subito fuori dal regno dei combustibili fossili, verso le fonti rinnovabili. Una rivoluzione energetica pulita è possibile.
Per saperne di più

Deforestazione Zero

Deforestazione Zero

Ci battiamo per proteggere le ultime grandi foreste primarie del pianeta, le piante, gli animali e le comunità che le abitano. Per questo indaghiamo sul commercio di legno di provenienza illegale e facciamo pressione su governi e imprese perché mettano fine alla deforestazione. Promuoviamo alternative reali, come la carta riciclata e i prodotti certificati FSC.
Per saperne di più

Difendiamo mari e oceani

Difendiamo mari e oceani

Ci impegniamo a difendere la salute dei mari del Pianeta, e del Mediterraneo in particolare. Il Mare nostrum ospita una ricca biodiversità, minacciata però dallo sfruttamento eccessivo delle risorse e dalla pesca illegale. Proteggere la vita marina comporta benefici per le comunità costiere, per un turismo s sostenibile e per la pesca tradizionale.
Per saperne di più

Agricoltura e OGM

Agricoltura e OGM

Ci opponiamo al rilascio nell'ambiente di organismi geneticamente modificati (OGM) a causa dei rischi imprevedibili e sconosciuti che ciò comporta. Facciamo campagna per salvaguardare la biodiversità e sviluppare un'agricoltura sostenibile, l'unica strada per garantire nel tempo cibo per tutti e la salute della Terra.
Per saperne di più

Liberi da sostanze tossiche

Liberi da sostanze tossiche

Il nostro obiettivo è eliminare gradualmente la produzione e l'uso di sostanze pericolose che sono fonte di contaminazione del suolo, dell'acqua, del cibo e degli organismi viventi. Come? Promuovendo l’impiego di sostituti più sicuri per l'uomo e per l'ambiente e chiedendo alle aziende una politica orientata al ritiro e al recupero dei prodotti a fine vita.
Per saperne di più

Fuori dal nucleare

Fuori dal nucleare

Abbiamo sempre combattuto con forza – e continueremo a combattere – l’energia nucleare perché rappresenta un rischio inaccettabile per l’ambiente e l’umanità, costa troppo, e non dà indipendenza energetica. L’unica soluzione è fermare l’espansione della tecnologia nucleare, e la chiusura degli impianti esistenti.
Per saperne di più

 

Gli ultimi aggiornamenti

 

Basta pesca eccessiva che svuota i nostri mari, l’Italia rischia un’infrazione UE

News | 4 marzo, 2015 a 14:47

Le politiche di gestione della pesca portate avanti sino ad ora dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali sono state fallimentari. L’Italia, per mantenere in equilibrio le attività di pesca con le risorse disponibili e...

India: Ministero dell’ambiente contro la miniera di carbone distruggi foreste

Blog di Luca Iacoboni - Campaigner Energia e clima | 2 marzo, 2015

Al posto di una delle più importanti foreste vetuste indiane, una miniera di carbone . Questo il folle progetto contro cui Greenpeace India e le popolazioni locali si stanno battendo da anni. Dopo tempi duri, fatti di arresti,...

In nome del Mare!

News | 25 febbraio, 2015 a 14:00

La pesca eccessiva sta letteralmente svuotando i mari: è ora di fermarla!

Disastro in Brasile: esplode la FPSO ‘Cidade de São Mateus'

Blog di Andrea Boraschi - campaigner Energia e clima | 12 febbraio, 2015

Ci sono infiniti motivi per sostenere che perforare i fondali del Mediterraneo in cerca di petrolio sia una impresa scellerata. Hanno a che fare con la difesa del clima (eh si, il petrolio è tra quelle fonti fossili di cui ci...

Trivelle in Adriatico? No grazie

News | 11 febbraio, 2015 a 13:31 3 commenti

Abbiamo chiesto al Governo di intervenire sui piani della Croazia: è un nostro diritto!

Tar Sands, il petrolio importato che ci renderà indipendenti dalle importazioni di...

Blog di Andrea Boraschi - Campaigner Energia e clima | 10 febbraio, 2015

Oggi possiamo e dobbiamo operare una scelta; una scelta obbligata che non ammette terze vie, ritardi, incertezze. Possiamo salvare il clima , lasciando sotto terra tre quarti delle risorse fossili disponibili sul Pianeta,...

Se ami il Pianeta, a San Valentino sostieni Greenpeace!

News | 6 febbraio, 2015 a 13:34

Con una donazione puoi sostenere con il cuore le campagne a difesa dell’ambiente!

Salviamo la Grande Barriera Corallina: un “losco” piano rischia di farla scomparire...

Blog di Campagna Mare | 5 febbraio, 2015

1. La trama è un cliché Sembra quasi una sceneggiatura di James Bond in cui un nemico malvagio decide di scavare una gigantesca miniera di carbone e di far esplodere una delle più grandi bombe climatiche a livello planetario...

Le trivelle, la Croazia e noi…

Blog di Alessandro Gianni - Direttore campagne | 27 gennaio, 2015 1 commento

La battaglia delle trivelle infuria in tutto il Mediterraneo e la notizia delle nuove concessioni che la Croazia ha destinato a una serie di multinazionali del petrolio , ENI compresa, sta scuotendo le coscienze di tanti...

Buone notizie per gli Oceani!

News | 26 gennaio, 2015 a 18:32

Storico accordo alle Nazioni Unite: parte il negoziato per sviluppare un accordo giuridicamente vincolante per la conservazione della vita marina.

1 - 10 di 2213 risultati.