Cosa facciamo noi

Greenpeace esiste perché il nostro fragile Pianeta merita di avere una voce. Servono soluzioni, cambiamenti, azioni. Subito!

 

Salviamo il clima

Salviamo il clima

Le temperature globali aumentano. I segnali di cambiamento climatico si moltiplicano, dalla fusione dei ghiacci alla desertificazione, fino all'inasprirsi degli eventi estremi. È necessario un percorso che ci porti subito fuori dal regno dei combustibili fossili, verso le fonti rinnovabili. Una rivoluzione energetica pulita è possibile.
Per saperne di più

Deforestazione Zero

Deforestazione Zero

Ci battiamo per proteggere le ultime grandi foreste primarie del pianeta, le piante, gli animali e le comunità che le abitano. Per questo indaghiamo sul commercio di legno di provenienza illegale e facciamo pressione su governi e imprese perché mettano fine alla deforestazione. Promuoviamo alternative reali, come la carta riciclata e i prodotti certificati FSC.
Per saperne di più

Difendiamo mari e oceani

Difendiamo mari e oceani

Ci impegniamo a difendere la salute dei mari del Pianeta, e del Mediterraneo in particolare. Il Mare nostrum ospita una ricca biodiversità, minacciata però dallo sfruttamento eccessivo delle risorse e dalla pesca illegale. Proteggere la vita marina comporta benefici per le comunità costiere, per un turismo s sostenibile e per la pesca tradizionale.
Per saperne di più

Agricoltura e OGM

Agricoltura e OGM

Ci opponiamo al rilascio nell'ambiente di organismi geneticamente modificati (OGM) a causa dei rischi imprevedibili e sconosciuti che ciò comporta. Facciamo campagna per salvaguardare la biodiversità e sviluppare un'agricoltura sostenibile, l'unica strada per garantire nel tempo cibo per tutti e la salute della Terra.
Per saperne di più

Liberi da sostanze tossiche

Liberi da sostanze tossiche

Il nostro obiettivo è eliminare gradualmente la produzione e l'uso di sostanze pericolose che sono fonte di contaminazione del suolo, dell'acqua, del cibo e degli organismi viventi. Come? Promuovendo l’impiego di sostituti più sicuri per l'uomo e per l'ambiente e chiedendo alle aziende una politica orientata al ritiro e al recupero dei prodotti a fine vita.
Per saperne di più

Fuori dal nucleare

Fuori dal nucleare

Abbiamo sempre combattuto con forza – e continueremo a combattere – l’energia nucleare perché rappresenta un rischio inaccettabile per l’ambiente e l’umanità, costa troppo, e non dà indipendenza energetica. L’unica soluzione è fermare l’espansione della tecnologia nucleare, e la chiusura degli impianti esistenti.
Per saperne di più

 

Gli ultimi aggiornamenti

 

The Real Face of the IAEA's multilaterals nuclear approaches [ in inglese ]

Pubblicazione | 26 settembre, 2005 a 0:00

L'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica - IAEA è impegnata da tempo nella promozione del nucleare civile su scala mondiale. Tra i problemi più stringenti ci sono però la questione sempre più drammatica della gestione e dello smaltimento...

Appello REACH

Pubblicazione | 23 settembre, 2005 a 0:00

Le associazioni italiane Altroconsumo, Ambiente e Lavoro, A.M.I.C.A., Amici della Terra, Associazione Italiana Medici per l'Ambiente, Comitato per la Bellezza, CGIL, CISL, UIL,Greenpeace, IRES, ISSI, Legambiente, Medicina Democratica, Movimento...

Chimica pericolosa

Immagine | 13 settembre, 2005 a 18:11

Chimica pericolosa. A Roma davanti a Palazzo Chigi per ricordare al governo di intraprendere una politica che tuteli i nostri bambini dalla chimica pericolosa presente in molti prodotti di uso comune.

Copertina del rapporto congiunto Greenpeace

Immagine | 9 settembre, 2005 a 0:00

Copertina del rapporto congiunto Greenpeace WWF "Un regalo per la vita - Sostanze chimiche pericolose nel sangue del cordone ombelicale"

Un regalo per la vita - Sostanze chimiche pericolose nel sangue del cordone...

Pubblicazione | 8 settembre, 2005 a 0:00

Il presente studio, commissionato da Greenpeace e WWF-UK al laboratorio TNO, ha analizzato campioni di sangue di un certo numero di donne, confermando che la mamma passa al feto, involontariamente, attraverso il cordone ombelicale, le sostanze...

Come attenersi alla Direttiva relativa alle discariche dei rifiuti senza...

Pubblicazione | 7 settembre, 2005 a 0:00

Il rapporto, redatto in occasione dell'entrata in vigore della Direttiva europea sulle discariche [ 16 Luglio 2001 ] e tradotto in italiano in occasione della Quarta Giornata Mondiale contro l'Incenerimento dei Rifiuti, vuole confutare l'ipotesi...

Gestione a freddo dei rifiuti. Lo stato dell'arte delle alternative all'incenerimento...

Pubblicazione | 7 settembre, 2005 a 0:00

Il rapporto, pubblicato in Inghilterra nel febbraio del 2003 e tradotto in italiano in occasione della Quarta Giornata Mondiale contro l'Incenerimento dei Rifiuti indetta dall’alleanza globale GAIA il 7 settembre 2005, dimostra, attraverso una...

Scegliere le energie rinnovabili per la propria

Immagine | 30 agosto, 2005 a 16:10

Scegliere le energie rinnovabili per la propria abitazione vuol dire fare un investimento sicuro: le nuove normative prevedono infatti la possibilità di cedere energia elettrica alla rete nazionale sovracosto così da ammortizzare più rapidamente...

Clean energy now!

Immagine | 29 agosto, 2005 a 0:00

Clean energy now!

Atiivisti di Greenpeace in motocicletta con

Immagine | 23 agosto, 2005 a 1:00

Atiivisti di Greenpeace in motocicletta con il supporto di due elicotteri in azione per fermare i bulldozer che distruggono le foreste naturali in Argentina.

1951 - 1960 di 2121 risultati.