Cosa facciamo noi

Greenpeace esiste perché il nostro fragile Pianeta merita di avere una voce. Servono soluzioni, cambiamenti, azioni. Subito!

 

Salviamo il clima

Salviamo il clima

Le temperature globali aumentano. I segnali di cambiamento climatico si moltiplicano, dalla fusione dei ghiacci alla desertificazione, fino all'inasprirsi degli eventi estremi. È necessario un percorso che ci porti subito fuori dal regno dei combustibili fossili, verso le fonti rinnovabili. Una rivoluzione energetica pulita è possibile.
Per saperne di più

Deforestazione Zero

Deforestazione Zero

Ci battiamo per proteggere le ultime grandi foreste primarie del pianeta, le piante, gli animali e le comunità che le abitano. Per questo indaghiamo sul commercio di legno di provenienza illegale e facciamo pressione su governi e imprese perché mettano fine alla deforestazione. Promuoviamo alternative reali, come la carta riciclata e i prodotti certificati FSC.
Per saperne di più

Difendiamo mari e oceani

Difendiamo mari e oceani

Ci impegniamo a difendere la salute dei mari del Pianeta, e del Mediterraneo in particolare. Il Mare nostrum ospita una ricca biodiversità, minacciata però dallo sfruttamento eccessivo delle risorse e dalla pesca illegale. Proteggere la vita marina comporta benefici per le comunità costiere, per un turismo s sostenibile e per la pesca tradizionale.
Per saperne di più

Agricoltura e OGM

Agricoltura e OGM

Ci opponiamo al rilascio nell'ambiente di organismi geneticamente modificati (OGM) a causa dei rischi imprevedibili e sconosciuti che ciò comporta. Facciamo campagna per salvaguardare la biodiversità e sviluppare un'agricoltura sostenibile, l'unica strada per garantire nel tempo cibo per tutti e la salute della Terra.
Per saperne di più

Liberi da sostanze tossiche

Liberi da sostanze tossiche

Il nostro obiettivo è eliminare gradualmente la produzione e l'uso di sostanze pericolose che sono fonte di contaminazione del suolo, dell'acqua, del cibo e degli organismi viventi. Come? Promuovendo l’impiego di sostituti più sicuri per l'uomo e per l'ambiente e chiedendo alle aziende una politica orientata al ritiro e al recupero dei prodotti a fine vita.
Per saperne di più

Fuori dal nucleare

Fuori dal nucleare

Abbiamo sempre combattuto con forza – e continueremo a combattere – l’energia nucleare perché rappresenta un rischio inaccettabile per l’ambiente e l’umanità, costa troppo, e non dà indipendenza energetica. L’unica soluzione è fermare l’espansione della tecnologia nucleare, e la chiusura degli impianti esistenti.
Per saperne di più

 

Gli ultimi aggiornamenti

 

IN AZIONE! Siamo in cima a una piattaforma per dire NO alle trivelle!

News | 14 ottobre, 2014 a 9:30 1 commento

Più trivelle per tutti? No, grazie Presidente, ai rischi del petrolio preferiamo le rinnovabili: per dirlo più forte abbiamo scalato la piattaforma “Prezioso” di ENI, nel Canale di Sicilia, al largo della costa di Licata.

I tre giorni della Rainbow Warrior a Licata: no alle trivelle. E tanto affetto dalla...

Blog di fmoramar | 13 ottobre, 2014 1 commento

Licata, costa meridionale della Sicilia, splendido scorcio affacciato sul mare del Canale. Parte di quel sud dell’Italia lontano…e troppe volte dimenticato. Non certo dai petrolieri però, che, senza alcuno scrupolo, vorrebbero...

La Rainbow Warrior torna in Italia!

News | 10 ottobre, 2014 a 17:49

La nostra nave prosegue il tour “Non è un Paese per fossili”, prima tappa: Licata. Non potevamo ammainare le vele proprio ora che si va preparando il peggior attacco mai concepito ai danni del nostro mare!

Tutto è fantastico, se LEGO salva l’Artico!

News | 9 ottobre, 2014 a 10:53 2 commenti

Oggi abbiamo ricevuto la notizia incredibile: dopo una campagna di tre mesi supportata da più di un milione di persone in tutto il mondo, LEGO ha annunciato che non rinnoverà il suo contratto con la compagnia petrolifera Shell.

Quante pedalate per salvare l’Artico!

Blog di Cristiana De Lia - Arctic Campaigner | 8 ottobre, 2014

Lo scorso weekend è successo qualcosa di veramente straordinario. In più di 30 paesi del mondo, in 160 città, più di 20mila persone sono scese in strada per difendere l’Artico in modo diverso e creativo, manifestando per il Polo e...

“Messaggio di benvenuto” ai ministri: rinnovabili ed efficienza energetica sono il...

News | 6 ottobre, 2014 a 12:29 1 commento

Oggi abbiamo voluto portare un messaggio forte e chiaro ai ministri UE per l’Energia e l’Ambiente, riuniti a Milano per discutere il futuro energetico dell’Europa: rinnovabili ed efficienza energetica sono il futuro!

Pedalata polare per salvare l'Artico

Video | 5 ottobre, 2014 a 16:33

Sono migliaia le persone che hanno preso parte alla #IceRide, la pedalata polare promossa da Greenpeace in 32 Paesi del mondo (www.iceride.org), giunta quest’anno alla seconda edizione. Oltre 150 gli eventi globali, organizzati non solo da...

In migliaia in bicicletta per salvare l'Artico

Immagine | 4 ottobre, 2014 a 16:38

Sono migliaia le persone che oggi hanno preso parte alla #IceRide, la pedalata polare promossa da Greenpeace in 32 Paesi del mondo (www.iceride.org), giunta quest’anno alla seconda edizione. Oltre 150 gli eventi globali, organizzati non solo da...

L’attivismo non si processa, eppure…

News | 30 settembre, 2014 a 11:37

Mentre scriviamo, a Reggio Calabria si sta tenendo la prima udienza contro gli attivisti che hanno diffuso vignette satiriche contro la realizzazione di una nuova centrale a carbone a Saline Joniche.

A New York difende la green economy, a casa promuove la svolta fossile: la retorica...

News | 24 settembre, 2014 a 18:19 1 commento

Al summit sul clima di New York, alcuni grandi Paesi emettitori hanno annunciato passi avanti nel contenimento delle emissioni di gas serra. Il nostro Premier ha fatto grandi discorsi. Ma si poteva e doveva fare di più.

11 - 20 di 2158 risultati.