Cosa facciamo noi

Greenpeace esiste perché il nostro fragile Pianeta merita di avere una voce. Servono soluzioni, cambiamenti, azioni. Subito!

 

Salviamo il clima

Salviamo il clima

Le temperature globali aumentano. I segnali di cambiamento climatico si moltiplicano, dalla fusione dei ghiacci alla desertificazione, fino all'inasprirsi degli eventi estremi. È necessario un percorso che ci porti subito fuori dal regno dei combustibili fossili, verso le fonti rinnovabili. Una rivoluzione energetica pulita è possibile.
Per saperne di più

Deforestazione Zero

Deforestazione Zero

Ci battiamo per proteggere le ultime grandi foreste primarie del pianeta, le piante, gli animali e le comunità che le abitano. Per questo indaghiamo sul commercio di legno di provenienza illegale e facciamo pressione su governi e imprese perché mettano fine alla deforestazione. Promuoviamo alternative reali, come la carta riciclata e i prodotti certificati FSC.
Per saperne di più

Difendiamo mari e oceani

Difendiamo mari e oceani

Ci impegniamo a difendere la salute dei mari del Pianeta, e del Mediterraneo in particolare. Il Mare nostrum ospita una ricca biodiversità, minacciata però dallo sfruttamento eccessivo delle risorse e dalla pesca illegale. Proteggere la vita marina comporta benefici per le comunità costiere, per un turismo s sostenibile e per la pesca tradizionale.
Per saperne di più

Agricoltura e OGM

Agricoltura e OGM

Ci opponiamo al rilascio nell'ambiente di organismi geneticamente modificati (OGM) a causa dei rischi imprevedibili e sconosciuti che ciò comporta. Facciamo campagna per salvaguardare la biodiversità e sviluppare un'agricoltura sostenibile, l'unica strada per garantire nel tempo cibo per tutti e la salute della Terra.
Per saperne di più

Liberi da sostanze tossiche

Liberi da sostanze tossiche

Il nostro obiettivo è eliminare gradualmente la produzione e l'uso di sostanze pericolose che sono fonte di contaminazione del suolo, dell'acqua, del cibo e degli organismi viventi. Come? Promuovendo l’impiego di sostituti più sicuri per l'uomo e per l'ambiente e chiedendo alle aziende una politica orientata al ritiro e al recupero dei prodotti a fine vita.
Per saperne di più

Fuori dal nucleare

Fuori dal nucleare

Abbiamo sempre combattuto con forza – e continueremo a combattere – l’energia nucleare perché rappresenta un rischio inaccettabile per l’ambiente e l’umanità, costa troppo, e non dà indipendenza energetica. L’unica soluzione è fermare l’espansione della tecnologia nucleare, e la chiusura degli impianti esistenti.
Per saperne di più

 

Gli ultimi aggiornamenti

 

Un messaggio per l'Expo dai cieli di Milano

Galleria di immagini | 4 giugno, 2015

In volo su Milano per un'agricoltura ecologica

Video | 4 giugno, 2015 a 17:26

"L' agricoltura industriale fa male al Pianeta, invertiamo la rotta": ecco il messaggio che ha sorvolato Milano "a bordo" del nostro dirigibile, indirizzato ai Ministri dell'agricoltura riuniti a EXPO2015 per il Forum Internazionale dell'Agricoltura.

Un messaggio all'Expo dal cielo di Milano

Immagine | 4 giugno, 2015 a 16:04

"L'agricoltura industriale fa male al Pianeta, invertiamo la rotta": ecco il messaggio che sta sorvolando Milano "a bordo" del nostro dirigibile, indirizzato ai Ministri dell'agricoltura riuniti a EXPO2015 per il Forum Internazionale...

In azione a Milano!

News | 4 giugno, 2015 a 10:30

L'Agricoltura sostenibile è il vero futuro del cibo!

Dagli Appennini alle Ande, sette spedizioni per dire NO alle sostanze tossiche

Blog di Gabriele Salari - coordinatore Comms Detox Outdoor | 3 giugno, 2015 3 commenti

Quattro anni fa quando abbiamo lanciato per la prima volta il guanto della sfida all’industria della moda con la campagna internazionale "Detox" per chiedere a multinazionali e marchi globali dell'abbigliamento e del tessile di...

SVEGLIA! Renzi, hai notato anche tu che il clima sta cambiando?

News | 30 maggio, 2015 a 10:00

Abbiamo “dato la sveglia” al Governo: è ora di passare alle fonti rinnovabili!

La Casa dei pesci

Galleria di immagini | 21 maggio, 2015

Health and economic implications of alternative emission limits for coal-fired power...

Pubblicazione | 20 maggio, 2015 a 11:58

I nuovi standard di emissione che l’Unione Europea sta considerando di adottare per le centrali a carbone sono estremamente deboli e potrebbero tradursi in un costo sanitario di 71 mila morti aggiuntive per inquinamento. Morti dovute all’aumento...

Sette proposte per l’agricoltura sostenibile del futuro

Pubblicazione | 19 maggio, 2015 a 11:14

La strada verso un modello di agricoltura che garantisca un giusto sostentamento agli agricoltori e protegga l’ambiente, è quella descritta nel rapporto “Agricoltura sostenibile: sette principi per un nuovo modello che metta al centro le persone”...

L’arte aiuta concretamente il mare!

News | 18 maggio, 2015 a 12:51

Inaugurata a Talamone, in Toscana, “La Casa dei Pesci”, il primo parco artistico sottomarino per contrastare la pesca illegale e dare un nuovo habitat ai pesci.

11 - 20 di 2255 risultati.