Cosa facciamo noi

Greenpeace esiste perché il nostro fragile Pianeta merita di avere una voce. Servono soluzioni, cambiamenti, azioni. Subito!

 

Salviamo il clima

Salviamo il clima

Le temperature globali aumentano. I segnali di cambiamento climatico si moltiplicano, dalla fusione dei ghiacci alla desertificazione, fino all'inasprirsi degli eventi estremi. È necessario un percorso che ci porti subito fuori dal regno dei combustibili fossili, verso le fonti rinnovabili. Una rivoluzione energetica pulita è possibile.
Per saperne di più

Deforestazione Zero

Deforestazione Zero

Ci battiamo per proteggere le ultime grandi foreste primarie del pianeta, le piante, gli animali e le comunità che le abitano. Per questo indaghiamo sul commercio di legno di provenienza illegale e facciamo pressione su governi e imprese perché mettano fine alla deforestazione. Promuoviamo alternative reali, come la carta riciclata e i prodotti certificati FSC.
Per saperne di più

Difendiamo mari e oceani

Difendiamo mari e oceani

Ci impegniamo a difendere la salute dei mari del Pianeta, e del Mediterraneo in particolare. Il Mare nostrum ospita una ricca biodiversità, minacciata però dallo sfruttamento eccessivo delle risorse e dalla pesca illegale. Proteggere la vita marina comporta benefici per le comunità costiere, per un turismo s sostenibile e per la pesca tradizionale.
Per saperne di più

Agricoltura e OGM

Agricoltura e OGM

Ci opponiamo al rilascio nell'ambiente di organismi geneticamente modificati (OGM) a causa dei rischi imprevedibili e sconosciuti che ciò comporta. Facciamo campagna per salvaguardare la biodiversità e sviluppare un'agricoltura sostenibile, l'unica strada per garantire nel tempo cibo per tutti e la salute della Terra.
Per saperne di più

Liberi da sostanze tossiche

Liberi da sostanze tossiche

Il nostro obiettivo è eliminare gradualmente la produzione e l'uso di sostanze pericolose che sono fonte di contaminazione del suolo, dell'acqua, del cibo e degli organismi viventi. Come? Promuovendo l’impiego di sostituti più sicuri per l'uomo e per l'ambiente e chiedendo alle aziende una politica orientata al ritiro e al recupero dei prodotti a fine vita.
Per saperne di più

Fuori dal nucleare

Fuori dal nucleare

Abbiamo sempre combattuto con forza – e continueremo a combattere – l’energia nucleare perché rappresenta un rischio inaccettabile per l’ambiente e l’umanità, costa troppo, e non dà indipendenza energetica. L’unica soluzione è fermare l’espansione della tecnologia nucleare, e la chiusura degli impianti esistenti.
Per saperne di più

 

Gli ultimi aggiornamenti

 

Costa Concordia: un caso esemplare, nel male e nel bene

Blog di Giuseppe Onufrio - Direttore esecutivo Greenpeace | 28 luglio, 2014

Con l'arrivo a Genova del relitto della Costa Concordia si chiude una parte, per quanto rilevante, di una vicenda che ha visto la morte di 33 persone. Va ricordato che solo dopo questa tragedia – frutto della stupidità umana e...

Flottiglia Sì al vento, no alle fonti fossili a Trieste

News | 27 luglio, 2014 a 16:40

Dopo aver visitato le coste di Grecia e Slovenia, la nostra Rainbow Warrior fa tappa a Trieste per una veleggiata a favore delle rinnovabili!

Concordia al sicuro a Genova, ora tocca al Santuario dei Cetacei

News | 27 luglio, 2014 a 10:38

Con un po' di anticipo sulla tabella di marcia, grazie al meteo favorevole e all'ottima tenuta del progetto ingegneristico che ha rimosso il relitto, la Concordia è arrivata a Genova.

Concordia, terzo giorno, Genova si avvicina

Blog di Alessandro Giannì - Direttore Campagne Greenpeace | 25 luglio, 2014 1 commento

Dopo una notte tranquilla, la mattina ci troviamo in un mare insolitamente calmo. Meglio così. La Concordia fila spedita verso Genova e noi, intorno alle 11, avvistiamo un bel gruppo di stenelle che ci accompagnano per un pezzo.

Diario di bordo dalla Maria Teresa. Giorno 3

News | 25 luglio, 2014 a 15:30

Dopo la bufera di ieri pomeriggio, con vento fino a 15 nodi e onde di due metri, il mare è calato tantissimo.

Diario di bordo dalla Maria Teresa. Giorno 3

News | 25 luglio, 2014 a 15:30

Dopo la bufera di ieri pomeriggio, con vento fino a 15 nodi e onde di due metri, il mare è calato tantissimo.

Diario di bordo dalla Maria Teresa. Giorno 4

News | 25 luglio, 2014 a 15:30

La navigazione della Concordia procede spedita in direzione Genova, senza imprevisti. La nostra un pò meno.

Concordia, anche i delfini ci accompagnano nel viaggio verso Genova

Blog di Alessandro Giannì - Direttore Campagne Greenpeace | 25 luglio, 2014

E' stata la prima notte dietro la Concordia (o quel che ne resta). Il convoglio, lunghissimo, di quattordici imbarcazioni, visto da tre miglia di distanza e nel buio della notte tra l'Elba e Montecristo, mi ricordava qualcosa tra una...

Diario di bordo dalla Maria Teresa. Giorno 2

News | 24 luglio, 2014 a 16:45

Prosegue la nostra navigazione a fianco della Costa Concordia.

Greenpeace analizza la scia della Costa Concordia

Video | 24 luglio, 2014 a 9:40

Un team di Greenpeace è appena rientrato dall’osservazione da elicottero del relitto della Costa Concordia, in trasferimento dall’Isola del Giglio a Genova. Lo scopo di questa missione è di analizzare – grazie a una speciale termocamera – la scia...

21 - 30 di 2138 risultati.