Cosa facciamo noi

Greenpeace esiste perché il nostro fragile Pianeta merita di avere una voce. Servono soluzioni, cambiamenti, azioni. Subito!

 

Salviamo il clima

Salviamo il clima

Le temperature globali aumentano. I segnali di cambiamento climatico si moltiplicano, dalla fusione dei ghiacci alla desertificazione, fino all'inasprirsi degli eventi estremi. È necessario un percorso che ci porti subito fuori dal regno dei combustibili fossili, verso le fonti rinnovabili. Una rivoluzione energetica pulita è possibile.
Per saperne di più

Deforestazione Zero

Deforestazione Zero

Ci battiamo per proteggere le ultime grandi foreste primarie del pianeta, le piante, gli animali e le comunità che le abitano. Per questo indaghiamo sul commercio di legno di provenienza illegale e facciamo pressione su governi e imprese perché mettano fine alla deforestazione. Promuoviamo alternative reali, come la carta riciclata e i prodotti certificati FSC.
Per saperne di più

Difendiamo mari e oceani

Difendiamo mari e oceani

Ci impegniamo a difendere la salute dei mari del Pianeta, e del Mediterraneo in particolare. Il Mare nostrum ospita una ricca biodiversità, minacciata però dallo sfruttamento eccessivo delle risorse e dalla pesca illegale. Proteggere la vita marina comporta benefici per le comunità costiere, per un turismo s sostenibile e per la pesca tradizionale.
Per saperne di più

Agricoltura e OGM

Agricoltura e OGM

Ci opponiamo al rilascio nell'ambiente di organismi geneticamente modificati (OGM) a causa dei rischi imprevedibili e sconosciuti che ciò comporta. Facciamo campagna per salvaguardare la biodiversità e sviluppare un'agricoltura sostenibile, l'unica strada per garantire nel tempo cibo per tutti e la salute della Terra.
Per saperne di più

Liberi da sostanze tossiche

Liberi da sostanze tossiche

Il nostro obiettivo è eliminare gradualmente la produzione e l'uso di sostanze pericolose che sono fonte di contaminazione del suolo, dell'acqua, del cibo e degli organismi viventi. Come? Promuovendo l’impiego di sostituti più sicuri per l'uomo e per l'ambiente e chiedendo alle aziende una politica orientata al ritiro e al recupero dei prodotti a fine vita.
Per saperne di più

Fuori dal nucleare

Fuori dal nucleare

Abbiamo sempre combattuto con forza – e continueremo a combattere – l’energia nucleare perché rappresenta un rischio inaccettabile per l’ambiente e l’umanità, costa troppo, e non dà indipendenza energetica. L’unica soluzione è fermare l’espansione della tecnologia nucleare, e la chiusura degli impianti esistenti.
Per saperne di più

 

Gli ultimi aggiornamenti

 

Indovina che c’è in scatola

News | 9 giugno, 2014 a 16:16 1 commento

Abbiamo messo sotto la lente di ingrandimento numerose etichette di tonno in scatola: i nostri volontari hanno “indagato” su 4.095 confezioni di 14 aziende (20 marchi) nei negozi di 21 città italiane.

Crocetta, folgorato sulla via del catrame, sceglie di trivellare il Canale di Sicilia

Blog di Alessandro Giannì - Direttore Campagne Greenpeace | 6 giugno, 2014 3 commenti

Crocetta è stato fulminato sulla via del catrame dagli interessi degli amici petrolieri . Da buon politico, ha firmato i nostri appelli contro le trivelle in campagna elettorale per poi rimangiarsi tutto davanti all’odore...

La Arctic Sunrise è libera!

News | 6 giugno, 2014 a 13:30

Dopo otto mesi di sequestro, le autorità russe hanno annunciato il rilascio della nostra nave rompighiaccio “Arctic Sunrise”!

Pronti, partenza, via: api attiviste in pole position!

Blog di Sara - volontaria GL Trieste | 1 giugno, 2014

Trieste è una delle città protagoniste di una delle tante attività di noi volontari a difesa delle api. Qui poco tempo fa si sono svolte la 15a Maratona d’Europa “Bavisela”, la 19a Maratonina di Trieste e la “Bavisela Family”:  tre...

La Norvegia blocca la nostra protesta

News | 31 maggio, 2014 a 14:43 1 commento

La Guardia Costiera norvegese, contravvenendo alle regole del diritto internazionale sulla navigazione, ha abbordato questa notte la nostra nave Esperanza.

Lo senti il ronzio?

Blog di Federica Ferrario-Campagna Agricoltura Sostenibile | 30 maggio, 2014

Lo stiamo ribadendo da tempo: un terzo del nostro cibo e la maggior parte delle piante spontanee che ci circondano dipendono dalle api, dai bombi e dagli altri insetti impollinatori. La situazione, tuttavia, non è buona né per le...

Possono sgomberare chi occupa una piattaforma, ma non fermeranno la difesa dell’Artico!

News | 29 maggio, 2014 a 11:57

Hanno resistito per 48 ore sospesi su una piattaforma petrolifera Statoil al largo dell’Isola dell’Orso: oggi i nostri attivisti sono stati sgomberati dalla polizia. Ma non ci arrendiamo: non resteremo a guardare mentre distruggono l’Artico!

In azione sul fondo del mare per salvare l’Artico: anche sott’acqua non siamo soli

Blog di Alessandro Montanari - Attivista Greenpeace | 28 maggio, 2014

E' una sera piovosa ed è ormai buio quando partiamo in convoglio verso il porto di Ijmuiden , in Olanda. Ad aspettarci la piattaforma GSP Saturn .   Veniamo da  diversi Paesi europei e nell'aria si respira una ferma e pacifica...

In azione contro le trivelle nel Mar di Barents

Immagine | 27 maggio, 2014 a 17:25

Attivisti di Greenpeace International in azione nel Mar di Barents contro la piattaforma petrolifera Transocean Spitsbergen che lavora per conto della Statoil. Greenpeace chiede di fermare i piani di trivellazione nell'Artico norvegese vicino al...

Non ci fermiamo: in azione sulle piattaforme per Save The Arctic!

News | 27 maggio, 2014 a 12:35

Meno di ventiquattro ore, quarantacinque attivisti mobilitati su due diverse piattaforme petrolifere, destinate a trivellare nell’Artico, e un solo messaggio: #SaveTheArctic!

51 - 60 di 2140 risultati.