Cosa facciamo noi

Greenpeace esiste perché il nostro fragile Pianeta merita di avere una voce. Servono soluzioni, cambiamenti, azioni. Subito!

 

Salviamo il clima

Salviamo il clima

Le temperature globali aumentano. I segnali di cambiamento climatico si moltiplicano, dalla fusione dei ghiacci alla desertificazione, fino all'inasprirsi degli eventi estremi. È necessario un percorso che ci porti subito fuori dal regno dei combustibili fossili, verso le fonti rinnovabili. Una rivoluzione energetica pulita è possibile.
Per saperne di più

Deforestazione Zero

Deforestazione Zero

Ci battiamo per proteggere le ultime grandi foreste primarie del pianeta, le piante, gli animali e le comunità che le abitano. Per questo indaghiamo sul commercio di legno di provenienza illegale e facciamo pressione su governi e imprese perché mettano fine alla deforestazione. Promuoviamo alternative reali, come la carta riciclata e i prodotti certificati FSC.
Per saperne di più

Difendiamo mari e oceani

Difendiamo mari e oceani

Ci impegniamo a difendere la salute dei mari del Pianeta, e del Mediterraneo in particolare. Il Mare nostrum ospita una ricca biodiversità, minacciata però dallo sfruttamento eccessivo delle risorse e dalla pesca illegale. Proteggere la vita marina comporta benefici per le comunità costiere, per un turismo s sostenibile e per la pesca tradizionale.
Per saperne di più

Agricoltura e OGM

Agricoltura e OGM

Ci opponiamo al rilascio nell'ambiente di organismi geneticamente modificati (OGM) a causa dei rischi imprevedibili e sconosciuti che ciò comporta. Facciamo campagna per salvaguardare la biodiversità e sviluppare un'agricoltura sostenibile, l'unica strada per garantire nel tempo cibo per tutti e la salute della Terra.
Per saperne di più

Liberi da sostanze tossiche

Liberi da sostanze tossiche

Il nostro obiettivo è eliminare gradualmente la produzione e l'uso di sostanze pericolose che sono fonte di contaminazione del suolo, dell'acqua, del cibo e degli organismi viventi. Come? Promuovendo l’impiego di sostituti più sicuri per l'uomo e per l'ambiente e chiedendo alle aziende una politica orientata al ritiro e al recupero dei prodotti a fine vita.
Per saperne di più

Fuori dal nucleare

Fuori dal nucleare

Abbiamo sempre combattuto con forza – e continueremo a combattere – l’energia nucleare perché rappresenta un rischio inaccettabile per l’ambiente e l’umanità, costa troppo, e non dà indipendenza energetica. L’unica soluzione è fermare l’espansione della tecnologia nucleare, e la chiusura degli impianti esistenti.
Per saperne di più

 

Gli ultimi aggiornamenti

 

In azione durante Napoli-Arsenal, vogliamo giustizia per Cristian

News | 2013-12-11 a 23:30

Pochi minuti fa a Napoli, davanti a migliaia di tifosi, alcuni nostri attivisti hanno aperto dal tetto del San Paolo uno striscione con il messaggio “Giustizia per Cristian”. In contemporanea, al di fuori dello stadio, altri nostri attivisti...

Cartellino rosso per Gazprom

Video | 2013-12-10 a 11:35

Ieri, in una conferenza stampa a Copenhagen, prima dell’inizio della partita tra il Real Madrid e il Copenhagen, è comparso all’improvviso alle spalle dei calciatori uno striscione con scritto “Save The Arctic– Show Gazprom the red card”...

Wilmar dice no alla deforestazione

News | 2013-12-09 a 15:57

Dopo anni di pressione da parte di Greenpeace e altre Ong, il più grande trasformatore e rivenditore di olio di palma al mondo, Wilmar International, si è impegnato a porre fine alla deforestazione in tutta la propria filiera di questa materia...

Hambe kahle, Tata Madiba

News | 2013-12-06 a 17:10

Non potremmo rendere omaggio migliore a una delle più grandi figure dei nostri tempi, se non riportando un video tributo e le parole di Kumi Naidoo, direttore esecutivo di Greenpeace International. Le parole di chi ha conosciuto Madiba e ha fatto...

Una corsa per gli Arctic30

Blog di Riccardo Ricci | 2013-12-04 1 commento

Correre è il primo divertimento di un bambino. È liberatorio, è una ventata di ottimismo. Correre ti permette di superare i tuoi limiti contando solo su te stesso.Ti mostra la sofferenza necessaria per raggiungere un traguardo. E...

Arctic30 vedono la luce ma la battaglia continua

Blog di Cristiana De Lia - campaigner Save The Arctic | 2013-12-03 1 commento

Sei felice che Cristian e gli altri Arctic30 siano stati rilasciati su cauzione?  Questo è quello che mi chiedono in tanti da quando il 19 novembre è arrivata la notizia che le autorità giudiziarie russe avevano deciso di concedere...

Pesticidi killer delle api, un primo passo importante ma non basta per salvarle!

News | 2013-12-03 a 16:21 1 commento

Il 1 dicembre è finalmente entrato in vigore a livello europeo il primo bando – anche se parziale e temporaneo - dei tre insetticidi fortemente pericolosi per le api. Si tratta di un passo importante, ma non basta per salvare le api e gli altri...

Cristian racconta le sue prigioni

News | 2013-12-02 a 18:36

Cristian è stato rilasciato su cauzione. È fuori dalla sua cella, ma non ancora libero. Non può lasciare la Russia e rischia fino a 7 anni di carcere solo per aver difeso l'Artico dalle trivelle di Gazprom. Qualche giorno fa ha deciso di scrivere...

Energy Revolution 2013

Pubblicazione | 2013-11-28 a 12:47

Lo scenario Energy [R]evolution, realizzato con il supporto tecnico dell'Istituto di Termodinamica del Centro Aerospaziale Tedesco (DLR) e la collaborazione di EREC (European Renewable Energy Council) e GWEC (Global Wind Energy Council), descrive...

Energy [R]evolution 2013, appuntamento oggi a Roma

News | 2013-11-28 a 12:30

Sarà presentata questo pomeriggio durante la Conferenza nazionale "QualEnergia? - La ricetta per (com)battere la crisi" - organizzata da Legambiente, La Nuova Ecologia e Kyoto Club, in partenariato con Cobat - la nuova versione del Rapporto...

61 - 70 di 2052 risultati.