Salviamo il clima

Greenpeace ti chiede di partecipare a una rivoluzione energetica: passare dal mondo delle fonti energetiche fossili e nucleari a un’economia alimentata da energia rinnovabile. I cambiamenti climatici innescati dall’uomo sono una realtà. Ma, per fortuna, esistono soluzioni in grado di garantire una crescita sostenibile e di fornire energia pulita a tutti i cittadini del nostro Pianeta. La rivoluzione energetica riuscirà a impedire i peggiori effetti del riscaldamento globale? La risposta dipende anche da te!

Gli ultimi aggiornamenti

 

Greenpeace scrive a 100 mila famiglie: questa è la vera bolletta

Immagine | 25 gennaio, 2013 a 17:02

Centomila “bollette sporche”, sporche di carbone, la fonte più dannosa per il clima e la salute dell’uomo, vengono recapitate da oggi nelle case di altrettante famiglie italiane. Sono le “vere” bollette Enel realizzate da Greenpeace, che mostrano...

Pazienza cinese

Blog di Alessandro Giannì, direttore Campagne | 16 gennaio, 2013 8 commenti

L'inquinamento dell'aria a Pechino è ormai un classico. Leggende metropolitane, più o meno verificate, parlano di stop agli impianti industriali della zona per "salvare" le Olimpiadi del 2008 e le cronache dei giorni nostri fanno...

Carbone, febbre alta per il paese dei canguri

Blog di Alessandro Giannì, direttore Campagne | 14 gennaio, 2013

Ci sono molti modi per contrastare le politiche ambientali: il più semplice è quello di non firmare gli accordi internazionali. Nel caso, però, che l'accordo entri in vigore, sei fuori dai giochi. Che fare a quel punto? Facile, puoi...

Buon 2013 dalla Shell

Blog di Alessandro Giannì, direttore delle Campagne | 6 gennaio, 2013

Disastro a capodanno, disastro tutto l’anno! La notte dell’ultimo giorno del 2012 la piattaforma petrolifera “Kulluk” della Shell si è incagliata sull’isola di Sitkalidak, vicino a quella di Kodiak, in Alaska. È un paradiso della...

I più colpiti dal carbone sono i bambini!

News | 12 dicembre, 2012 a 11:07

In occasione del processo che parte oggi a Brindisi e vede imputati 13 dirigenti Enel della centrale Federico II, sveliamo il mistero dei manifesti anonimi comparsi da alcuni giorni negli spazi affissivi della città, dove accanto all’immagine...

A Doha un gioco al ribasso sulla difesa del clima

Blog di Andrea Boraschi, campaigner Energia e Clima | 11 dicembre, 2012 1 commento

A Doha è andata in scena una partita i cui esiti apparivano scontati ancor prima che si giocasse. Il dramma è che non si trattava di un gioco ma della difesa del clima; e che gli accordi al ribasso annunciati da tutti gli osservatori...

Nessuna festa per Enel

Video | 6 dicembre, 2012 a 18:11

120 attivisti di Greenpeace provenienti da tutta Europa hanno protestato pacificamente in piazza del Popolo a Roma, dove Enel ha allestito un "museo" multimediale dell'energia per festeggiare il suo cinquantenario.

Nessuna festa per Enel, il suo carbone uccide

News | 6 dicembre, 2012 a 9:59

120 attivisti stanno protestando pacificamente in Piazza del Popolo a Roma, dove Enel ha allestito un “museo” multimediale dell’energia per festeggiare i suoi 50 anni. Davanti alla struttura abbiamo deposto più di 360 sagome con questo messaggio:...

IoNonViVoto.org

Blog di Giuseppe Onufrio, direttore di Greenpeace | 21 novembre, 2012

Nel momento in cui abbiamo deciso di lanciare la campagna www.IoNonViVoto.org eravamo coscienti che avremmo sollevato polemiche e discussioni: sapevamo di usare un messaggio provocatorio, che a prima vista sembra rimandare...

Enel vuole censurare il nostro corto? Noi lo proiettiamo sulla cupola dell’Auditorium

News | 15 novembre, 2012 a 10:25

Ieri sera c’eravamo anche noi al Festival del Cinema di Roma. Sulla cupola centrale dell’Auditorium di Renzo Piano abbiamo proiettato il nostro corto “Uno al giorno” che denuncia lo sporco carbone di Enel. È la nostra risposta alle minacce legali...

71 - 80 di 348 risultati.

Categorie