Più di cento attivisti bloccano quattro centrali a carbone

Mentre i leader delle nazioni più ricche del Pianeta arrivano al summit del G8, oltre cento attivisti di Greenpeace da tutto il mondo hanno occupato quattro centrali elettriche a carbone sparse sul territorio italiano, chiedendo ai Capi di Stato del G8 di assumere un ruolo di leadership contro i cambiamenti climatici.

Dettagli video



Chi cambia il clima

Dopo aver abbattuto foreste, arato terreni, aperto canali e strade, costruito città, l’uomo è arrivato a uno stadio superiore di intervento sulla Terra: è diventato, per dirla con gli scienziati, un “agente di trasformazione planetaria”., «L’umanità rappresenta oggi una vera e propria forza geologica in continua e illimitata crescita», scriveva nel secolo scorso il geochimico russo Vladimir Vernadskij, padre dell’ecologia globale.

Se vogliamo individuare il momento in cui avviene il salto di qualità indicato da Vernadskij, non possiamo che guardare al Settecento, alle origini di quella Rivoluzione industriale che inaugura la stagione delle macchine a vapore e spinge la popolazione mondiale a una crescita senza precedenti – dagli 800 milioni circa di metà secolo ai 6 miliardi abbondanti del Duemila –, ma speriamo non illimitata. L’uomo – che ha già conquistato il Pianeta, almeno nella sua porzione abitabile, nei secoli precedenti – abbandona i mulini a vento e consolida la sua capacità d’intervento per mezzo della tecnologia industriale.

Mai prima d’ora l’azione dell’uomo ha inciso tanto sull’ambiente circostante, e mai questa azione è stata così forte e diversificata come adesso.
Vladimir Vernadskij

Il motore dell’industrializzazione è l’energia termica originata dalla combustione di carbone, petrolio, gas naturale: infatti è bruciando questi combustibili – che vengono chiamati “fossili” perché si sono formati per decomposizione di sostanze organiche vegetali o marine – che si muovono le macchine. Purtroppo, nel corso della combustione, queste fonti liberano il carbonio immagazzinato, restituendolo all’atmosfera sotto forma di anidride carbonica e di altri gas serra. Quello che millenni di evoluzione geologica avevano nascosto sotto la crosta del pianeta viene ora reinserito in circolazione. Andando ad alterare l’effetto serra naturale, e quindi il clima.

Gli ultimi aggiornamenti

 

CO2 sottoterra? Una truffa

News | 5 maggio, 2008 a 0:00

La CCS è un processo integrato che prevede la cattura e lo stoccaggio di CO2. Un nuovo rapporto di Greenpeace denuncia che questa tecnologia è immatura, costosa e rischiosa. Oggi lo sviluppo della CCS – promosso in Italia da Enel - è solo una...

Uno "sporco accordo" viaggia su 4 ruote

News | 8 aprile, 2008 a 0:00

Greenpeace lancia online una petizione per spingere il settore delle auto ad adottare una seria politica di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra. La CO2 non è regolata dalla normativa Euro ma - per fortuna - è in discussione una...

Vittoria al TAR per i "Banditi del clima"!

News | 4 aprile, 2008 a 0:00

"L'attività dimostrativa è stata attuata a difesa di valori costituzionalmente protetti quali l'ambiente e la salute della popolazione…la manifestazione trova apprezzabili e giustificati presupposti nella situazione di grave rischio ambientale...

Good car? La più efficiente!

News | 19 marzo, 2008 a 0:00

È on line la versione italiana del sito "Good car?". L'obiettivo è coinvolgere il pubblico sulla domanda "Qual è oggi la buona auto?. I cambiamenti climatici in atto ci impongono una sola risposta possibile: la scelta dei modelli più efficienti...

Siamo tutti "Banditi del clima"

News | 17 marzo, 2008 a 0:00

Greenpeace lancia il sito web dei "Banditi del clima". A dicembre, infatti, 12 attivisti sono stati banditi dalla città di Brindisi per essere entrati in azione presso la centrale Enel a carbone, aprendo striscioni di protesta sul tetto della...

Efficienza energetica. Conviene!

News | 4 marzo, 2008 a 0:00

L'efficienza energetica è la strada da seguire. Per risparmiare energia. Per ridurre le nostre emissioni di CO2. Lo dimostra la versione aggiornata del rapporto di Greenpeace "La Rivoluzione dell'efficienza". Il dato confermato è che 100 miliardi...

Elettricisti verdi per Kyoto

News | 15 febbraio, 2008 a 0:00

Domani 16 febbraio è il terzo anniversario del Protocollo di Kyoto. Per tutta la settimana e in tutta Italia gli "elettricisti verdi" di Greenpeace hanno sostituito lampadine incandescenti con lampadine a risparmio energetico. Hanno fatto visita...

Indonesia e olio di palma. Ecco chi frigge il clima

News | 6 dicembre, 2007 a 0:00

Sta per esplodere una bomba all'olio di palma. Greenpeace svela chi l'ha innescata: Unilever, Nestlè, Procter&Gamble e, tra gli italiani, Ferrero e Merloni Progetti sono complici della distruzione delle torbiere indonesiane. Nel rapporto "Come ti...

NO al carbone: doppia azione in mare

News | 4 dicembre, 2007 a 0:00

Dalle centrali alle navi: le azioni di Greenpeace contro il carbone prendono il largo, mentre a Bali è in corso il vertice Onu sul clima. Poche ore fa – a bordo dei gommoni - gli attivisti hanno raggiunto tre navi carboniere attraccate al largo...

A Galanzino il grande slam dei deserti

News | 29 novembre, 2007 a 0:00

Grande risultato per Francesco Galanzino. Il corridore italiano è arrivato secondo nella maratona Anctartica. E si è aggiudicato il grande slam dei Quattro Deserti, edizione 2007. Soltanto 27 persone al mondo sono riuscite a completare la Quattro...

361 - 370 di 426 risultati.

Categorie