Il riscaldamento globale

Il riscaldamento globale è una realtà. Entro la fine del secolo, se le tendenze attuali continuano, la temperatura globale probabilmente raggiungerà il picco più alto degli ultimi due milioni di anni.

Il 2010, seguito da 2005 e 1998, è stato l’anno più caldo da quando si effettuano misurazioni scientifiche globali (metà Ottocento). E lo stesso vale per il decennio 2001-2010, che ha visto le più alte temperature dei tempi moderni, superando l’ultimo decennio del Ventesimo secolo. Il riscaldamento è stato particolarmente forte in Africa, in alcune aree dell'Asia e dell'Artico, dove alcune regioni hanno assistito a un rialzo termico tra 1,2 e 1,4 gradi rispetto alla media storica. Nel dicembre 2010, la banchisa polare artica ha raggiunto il minimo mensile storico con una superficie di 12 milioni di chilometri quadrati, 1,35 milioni sotto la media di dicembre del periodo 1979-2000.

Ma ancora più importante di questi record annuali è un altro dato: rispetto alla fine dell’Ottocento la Terra è oggi più calda di circa 0,7 gradi. Mai, almeno nei tempi recenti, una simile variazione è avvenuta in così breve tempo. E nessuno dei meccanismi naturali sembra in grado di spiegare un simile riscaldamento.

Ancora peggio: ai ritmi attuali, la crescita delle temperature nei prossimi anni potrebbe essere di 0,2 gradi per decennio, e forse più, e raggiungere tra 1,8 e 4 gradi centigradi di aumento globale alla fine del Ventunesimo secolo. Un tale riscaldamento comporterebbe l’estinzione di molte specie animali e vegetali e lo sconvolgimento dell’assetto climatico così come lo conosciamo.

Gli ultimi aggiornamenti

 

In azione a Palazzo Chigi

Video | 6 dicembre, 2011 a 12:03

Mentre il Ministro dell'Ambiente Corrado Clini si sta recando a Durban, in Sud Africa, per rappresentare l'Italia alla conferenza delle Nazioni Unite sul clima, stamattina all'alba attivisti di Greenpeace sono entrati in azione a Roma, davanti a...

Cartolina dal caos climatico a Palazzo Chigi

News | 6 dicembre, 2011 a 6:56

Mentre il Ministro dell’Ambiente sta arrivando a Durban per la conferenza Onu sul clima, una cartolina dal caos climatico formato 14x5 metri è stata piazzata dai nostri climber davanti a Palazzo Chigi. Una tragica foto dell’alluvione di Genova...

Protesta a Durban

Immagine | 5 dicembre, 2011 a 13:43

I nostri attivisti, insieme ad altre associazioni, hanno manifestato a Durban, in occasione della conferenza del Global Business Day. La protesta è contro le industrie del carbone che remano contro il raggiungimento di un accordo globale per...

Cartoline dal caos climatico

News | 28 novembre, 2011 a 19:00

Anche il nostro ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, parteciperà ai negoziati sul clima di Durban. Le tragiche alluvioni a Genova, Roma e Messina sono chiari segnali che anche il nostro Paese è vittima dei cambiamenti climatici. Se vuoi che...

Tutti in piazza contro il carbone

News | 29 ottobre, 2011 a 14:31

Ci raccontano che è pulito e conveniente, invece è una minaccia per la salute e per il clima. Oggi anche noi, insieme a tante altre associazioni, partecipiamo alla mobilitazione nazionale per fermare il carbone. In corso ad Adria, nel Polesine,...

Prove generali di climate change

Blog di Andrea Boraschi, campaigner Energia e clima | 26 ottobre, 2011 3 commenti

I cambiamenti climatici, di solito, sono ritratti come un problema per gli orsi polari, che vedono il ghiaccio della banchisa ritrarsi e scomparire; o per gli abitanti di qualche esotica isola della Micronesia, che rischiano di finire...

Siamo in debito con il Pianeta

Blog di Andrea Boraschi, campaigner Energia e Clima | 27 settembre, 2011 4 commenti

È un po’ come quando, alla terza settimana del mese, i soldi sono già finiti: trovare il modo di arrivare al traguardo, di stringere la cinghia per qualche giorno ancora, può diventare un esercizio molto difficile. C’è il rischio di...

L’Uomo Vitruviano che si scioglie

News | 7 settembre, 2011 a 15:51

Sui ghiacci, a 800 chilometri dal Polo Nord, abbiamo riprodotto una versione gigantesca del famoso "Uomo Vitruviano" di Leonardo da Vinci. Ma il nostro…si sta sciogliendo a causa dei cambiamenti climatici.

In azione a Venezia: una barca di carbone a Zaia

News | 20 luglio, 2011 a 8:02

Mentre il Consiglio Regionale del Veneto si riunisce per l’approvazione della legge "salva carbone" a Porto Tolle, i nostri attivisti hanno portato una barca di carbone davanti al palazzo sul Canal Grande a Venezia. Chiaro il messaggio: "Il...

Biocarburanti. Fai un pieno d'estinzione!

News | 19 luglio, 2011 a 13:42

Fai un pieno di diesel in Europa e, senza saperlo, diventi complice dei cambiamenti climatici, della deforestazione e dell’estinzione della tigre di Sumatra! In un nuovo rapporto abbiamo scoperto che il diesel europeo viene regolarmente miscelato...

41 - 50 di 80 risultati.

Categorie