Le soluzioni

Le soluzioni al riscaldamento globale sono già disponibili, non sono troppo costose e ci possono portare verso uno scenario di energia pulita e sviluppo sostenibile. Una vera e propria Rivoluzione Energetica!

L’ultimo rapporto dell’IPCC indica centinaia di tecnologie oggi disponibili, a un costo molto basso, per ridurre le emissioni dannose per il clima. Lo stesso rapporto afferma che è compito dei governi rimuovere le barriere che si frappongono all’uso di queste tecnologie. Nella maggior parte dei Paesi industrializzati, infatti, la produzione convenzionale di energia – da combustibili fossili e nucleare – è pesantemente sostenuta con sussidi, e gli impatti ambientali della sua produzione non si riflettono sul prezzo per gli utenti finali.

La notizia positiva è che – nonostante tutti gli ostacoli – il peso delle fonti energetiche rinnovabili nella produzione di energia elettrica è costantemente cresciuto negli ultimi quindici anni, conoscendo una forte accelerazione negli ultimi cinque mentre, anche a causa della crisi economica, a livello globale è diminuito il consumo di energia. Alla fine del 2008, quindi, il 18,7 per cento dell’elettricità mondiale era prodotta da fonti rinnovabili, contro il 13.5 per cento del nucleare. Nel 2010 tale percentuale ha superato il 20 per cento.

Questa rapida diffusione a livello globale di tecnologie alternative comporta una drastica riduzione dei costi di produzione e di vendita. È giunto il momento di porre fine alla nostra dipendenza dai combustibili fossili e da altre tecnologie che danneggiano il clima. In questa sezione puoi scoprire come le fonti rinnovabili – sole, vento, acqua, calore naturale – possono combinarsi con una maggiore efficienza energetica per creare una rivoluzione in favore dell’energia pulita. Scopri inoltre le false credenze su queste soluzioni, diffuse da chi ha interesse ad arrestare la Rivoluzione Energetica.

Gli ultimi aggiornamenti

 

VITTORIA! Shell ferma i piani di trivellazione in Artico di quest'anno

News | 17 settembre, 2012 a 17:24

Per più di sei mesi abbiamo chiesto a Shell di stare lontano dall'Artico. Lo abbiamo fatto occupando le sue piattaforme in mezzo al mare, facendo visita alle sue stazioni di benzina in tutta Europa e grazie a quasi due milioni di persone che, da...

Orsi polari in azione a Mosca

Immagine | 5 settembre, 2012 a 15:07

Gli orsi polari di Greenpeace in azione a Mosca di fronte al quartier generale della Gazprom: gli attivisti, provenienti da 5 paesi europei, sono stati tutti arrestati e portati in tribunale. Greenpeace chiede al colosso russo dell'energia di...

Nuova azione in Artico

News | 27 agosto, 2012 a 15:02

Di nuovo in azione a due giorni dal blocco della piattaforma petrolifera della Gazprom, Prirazlomnaya, per chiedere alla Russia di abbandonare i piani di perforazione petrolifera in Artico.

Climber in azione nell'Artico

Video | 24 agosto, 2012 a 10:58

Attivisti di Greenpeace, tra cui il direttore esecutivo internazionale Kumi Naidoo, hanno scalato la piattaforma petrolifera della Gazprom, Prirazlomnaya, per domandare alla Russia di abbandonare i piani di perforazione petrolifera nell'Artico...

Un morto al giorno…

Blog di Giuseppe Onufrio | 9 agosto, 2012 9 commenti

Il carbone di ENEL costa più di un morto al giorno, tutti i giorni dell'anno. ENEL è il maggior utilizzatore di carbone per produrre la sua elettricità. Bisogna farla smettere. Con la  campagna – "Facciamo Luce Su ENEL" – abbiamo...

Vittoria in Tribunale su #EnelClimaKiller

News | 12 luglio, 2012 a 18:17

Abbiamo vinto! Il tentativo di Enel di censurare la campagna di Greenpeace FacciamoLuceSuEnel.org è stato bocciato dal Tribunale di Roma. La prima sezione civile, infatti, ha rigettato il ricorso dell’azienda, riconoscendo che la comunicazione di...

Orsa polare cerca casa

Video | 3 luglio, 2012 a 15:55

Questo video in difesa dell'Artico è nato dalla collaborazione con l'attore Jude Law e i Radiohead. Protagonista un'orsa polare così simile alla realtà da sembrare vera che si aggira per le strade di Londra. Per la versione italiana del video ha...

Contro la censura di Enel non siamo soli

Blog di Andrea Boraschi, campaigner Energia e Clima | 28 giugno, 2012 3 commenti

A volte dire la verità può essere un'attività rischiosa, che comporta conseguenze o problemi veri e propri. E, tuttavia, dire la verità rimane - a maggior ragione - un imperativo, un'esigenza imprescindibile. Questo pensiamo...

Non fermeremo la nostra campagna contro il carbone

News | 28 giugno, 2012 a 15:41

Martedì 26 giugno si è tenuta la prima udienza per discutere dei provvedimenti restrittivi e censori richiesti da Enel nei nostri confronti. L'azienda, riservandosi richieste risarcitorie per il danno d'immagine arrecatole dalla campagna Facciamo...

Greenfreeze: la tecnologia del freddo che salverà il clima

Pubblicazione | 28 giugno, 2012 a 10:00

Frigoriferi, condizionatori, sistemi di refrigerazione a impatto climatico zero. Per scongiurare un brusco innalzamento delle emissioni di gas effetto serra provenienti dal comparto della refrigerazione, rilanciamo la tecnologia Greenfreeze: un...

91 - 100 di 220 risultati.

Categorie