Le soluzioni

Le soluzioni al riscaldamento globale sono già disponibili, non sono troppo costose e ci possono portare verso uno scenario di energia pulita e sviluppo sostenibile. Una vera e propria Rivoluzione Energetica!

L’ultimo rapporto dell’IPCC indica centinaia di tecnologie oggi disponibili, a un costo molto basso, per ridurre le emissioni dannose per il clima. Lo stesso rapporto afferma che è compito dei governi rimuovere le barriere che si frappongono all’uso di queste tecnologie. Nella maggior parte dei Paesi industrializzati, infatti, la produzione convenzionale di energia – da combustibili fossili e nucleare – è pesantemente sostenuta con sussidi, e gli impatti ambientali della sua produzione non si riflettono sul prezzo per gli utenti finali.

La notizia positiva è che – nonostante tutti gli ostacoli – il peso delle fonti energetiche rinnovabili nella produzione di energia elettrica è costantemente cresciuto negli ultimi quindici anni, conoscendo una forte accelerazione negli ultimi cinque mentre, anche a causa della crisi economica, a livello globale è diminuito il consumo di energia. Alla fine del 2008, quindi, il 18,7 per cento dell’elettricità mondiale era prodotta da fonti rinnovabili, contro il 13.5 per cento del nucleare. Nel 2010 tale percentuale ha superato il 20 per cento.

Questa rapida diffusione a livello globale di tecnologie alternative comporta una drastica riduzione dei costi di produzione e di vendita. È giunto il momento di porre fine alla nostra dipendenza dai combustibili fossili e da altre tecnologie che danneggiano il clima. In questa sezione puoi scoprire come le fonti rinnovabili – sole, vento, acqua, calore naturale – possono combinarsi con una maggiore efficienza energetica per creare una rivoluzione in favore dell’energia pulita. Scopri inoltre le false credenze su queste soluzioni, diffuse da chi ha interesse ad arrestare la Rivoluzione Energetica.

Gli ultimi aggiornamenti

 

IL FALLIMENTO SUL CLIMA È COLPA DEI PAESI DEL G8

News | 9 luglio, 2009 a 0:00

La speranza di significativi progressi sul clima al MEF (Major Economies Forum) è stata affondata ieri, all'Aquila, per l’assenza di leadership mostrata dai capi di governo del G8. L’onere di prendere le prime decisioni per far progredire i...

Più di cento attivisti bloccano quattro centrali

Video | 8 luglio, 2009 a 17:09

Mentre i leader delle nazioni più ricche del Pianeta arrivano al summit del G8, oltre cento attivisti di Greenpeace da tutto il mondo hanno occupato quattro centrali elettriche a carbone sparse sul territorio italiano, chiedendo ai Capi di Stato...

G8 INCAPACE DI AGIRE. IL CAOS CLIMATICO SI AVVICINA

News | 8 luglio, 2009 a 0:00

08.07.09. “I leader agiscono e i politici parlano. Incapaci ad agire in modo deciso contro i cambiamenti climatici, i leader delle nazioni più ricche del pianeta hanno fallito, e portato tutti noi verso il fallimento”. È questo il commento di...

G8 INCAPACE DI AGIRE. IL CAOS CLIMATICO SI AVVICINA

News | 8 luglio, 2009 a 0:00

08.07.09. “I leader agiscono e i politici parlano. Incapaci ad agire in modo deciso contro i cambiamenti climatici, i leader delle nazioni più ricche del pianeta hanno fallito, e portato tutti noi verso il fallimento”. È questo il commento di...

Greenpeace un dono per l'Abruzzo

Video | 7 luglio, 2009 a 17:22

Abbiamo donato un impianto fotovoltaico da 5,2 kW al comune di Pizzoli, paese terremotato dellaquilano. È stato realizzato in circa un mese. Un piccolo gesto di solidarietà, finanziato con le nostre risorse, per lanciare un messaggio a favore di...

Attivisti si aggirano per Roma vestiti da

Immagine | 6 luglio, 2009 a 0:00

Attivisti si aggirano per Roma vestiti da orso polare.

Anatomia di un crimine

Pubblicazione | 24 marzo, 2009 a 0:00

E SE LA METRO DI ROMA DISTRUGGESSE LE FORESTE? La storia è simile a tante altre. Un carico di legno illegale arriva in un porto italiano. Un’azienda, già in passato coinvolta nel commercio illegale del legno, lo acquista. Ma se questo legno...

Energy Revolution!

Video | 12 novembre, 2008 a 16:30

Per il lancio internazionale del rapporto Energy [R]evolution 2008" Greenpeace si è affidata ad un aiuto storico, quello di John F. Kennedy. In questo video ci sono le parole che Greenpeace vorrebbe venissero presto pronunciate.

No Carbone. Ultima tappa a Genova

Video | 26 ottobre, 2008 a 17:17

Terza tappa, una città: Genova. Una mattinata: tre azioni . Questa mattina Greenpeace ha lanciato a Enel un messaggio dal famoso faro della "Lanterna" di Genova. Dalla cima, i climbers hanno aperto un enorme striscione con la scritta "Enel chiudi...

Quit Coal Tour 2008

Galleria di immagini | 17 ottobre, 2008

211 - 220 di 221 risultati.

Categorie