Non c'è vento da perdere!

Greenpeace è da sempre a favore delle energie rinnovabili come l'eolico, come dimostrato in questo video realizzato dal regista Francesco Cabras e prodotto da Greenpeace in collaborazione con Ganga Film. Il video è girato in Toscana.

Dettagli video



Le soluzioni

Le soluzioni al riscaldamento globale sono già disponibili, non sono troppo costose e ci possono portare verso uno scenario di energia pulita e sviluppo sostenibile. Una vera e propria Rivoluzione Energetica!

L’ultimo rapporto dell’IPCC indica centinaia di tecnologie oggi disponibili, a un costo molto basso, per ridurre le emissioni dannose per il clima. Lo stesso rapporto afferma che è compito dei governi rimuovere le barriere che si frappongono all’uso di queste tecnologie. Nella maggior parte dei Paesi industrializzati, infatti, la produzione convenzionale di energia – da combustibili fossili e nucleare – è pesantemente sostenuta con sussidi, e gli impatti ambientali della sua produzione non si riflettono sul prezzo per gli utenti finali.

La notizia positiva è che – nonostante tutti gli ostacoli – il peso delle fonti energetiche rinnovabili nella produzione di energia elettrica è costantemente cresciuto negli ultimi quindici anni, conoscendo una forte accelerazione negli ultimi cinque mentre, anche a causa della crisi economica, a livello globale è diminuito il consumo di energia. Alla fine del 2008, quindi, il 18,7 per cento dell’elettricità mondiale era prodotta da fonti rinnovabili, contro il 13.5 per cento del nucleare. Nel 2010 tale percentuale ha superato il 20 per cento.

Questa rapida diffusione a livello globale di tecnologie alternative comporta una drastica riduzione dei costi di produzione e di vendita. È giunto il momento di porre fine alla nostra dipendenza dai combustibili fossili e da altre tecnologie che danneggiano il clima. In questa sezione puoi scoprire come le fonti rinnovabili – sole, vento, acqua, calore naturale – possono combinarsi con una maggiore efficienza energetica per creare una rivoluzione in favore dell’energia pulita. Scopri inoltre le false credenze su queste soluzioni, diffuse da chi ha interesse ad arrestare la Rivoluzione Energetica.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Pedalata Polare a Roma

Galleria di immagini | 15 settembre, 2013

Gli orsi polari di Greenpeace in azione alla raffineria di Shell in Danimarca

News | 28 agosto, 2013 a 17:21

Questa mattina attivisti di Greenpeace travestiti da orsi polari hanno fatto irruzione in una delle sei raffinerie di Shell in Europa a Fredericia, Danimarca, per protestare contro i piani dell’azienda di trivellare nell’Artico.

La nostra nave nell'Artico costretta ad abbandonare la rotta

News | 26 agosto, 2013 a 16:48

L’ Arctic Sunrise, la nostra nave rompighiaggio in missione nei mari artici contro le trivellazioni petrolifere, ha deciso di allontanarsi dalla Rotta del Mare del Nord (Northern Sea Route, NSR) sotto la minaccia della guardia costiera russa di...

Greenpeace contro le trivelle di Rosneft nell'Artico

Galleria di immagini | 14 agosto, 2013

Se l’Artico svanisse...

Blog di Cristiana De Lia, campaigner #SaveTheArctic | 9 agosto, 2013 1 commento

Una terra, in cima al mondo, lontana dagli occhi di tutti ma che, nella sua remota distanza svolge l’importante funzione di regolare il clima dell’intero pianeta. Il candido colore bianco del ghiaccio riflette i raggi del sole,...

Cosa ci fanno due orsi polari al mare?

Video | 25 luglio, 2013 a 15:26

Sulla spiaggia di Ostia, il lido di Roma, sono stati avvistati due orsi polari mentre sorseggiavano un cocktail denso, scuro e oleoso, denominato “arctic black”. I due animali, simbolo della campagna www.savethearctic.org di Greenpeace, lanciano...

Un orso polare al mare

Immagine | 25 luglio, 2013 a 12:29

Sulla spiaggia di Ostia, il lido di Roma, sono stati avvistati due orsi polari mentre sorseggiavano un cocktail denso, scuro e oleoso, denominato “arctic black”. I due animali, simbolo della campagna www.savethearctic.org di Greenpeace, lanciano...

Stop a uso del marchio Enel ma la campagna è legittima e continua.

News | 23 luglio, 2013 a 14:43

Oggi ci è stata recapitata l’ordinanza con cui il Tribunale di Milano censura l’uso dei marchi di Enel nella nostra campagna contro il carbone. Il Tribunale di Milano ha ritenuto di dover tutelare il valore economico del logo della multinazionale...

Enel, l'energia che contro-protesta (strombazzando)

Blog di Andrea Boraschi, campaigner Energia e Clima | 22 luglio, 2013

Era l'azienda a organizzare le manifestazioni "spontanee" dei suoi lavoratori contro Greenpeace. "È l'ottobre del 2008. Manca poco più di un mese all'inizio della Conferenza sui cambiamenti climatici organizzata dall'Onu a Poznan,...

Spettacolare scalata a Londra per salvare l'Artico

Immagine | 11 luglio, 2013 a 18:23

Un gruppo di artisti e attivisti di Greenpeace hanno iniziato questa mattina a scalare lo Shard, il grattacielo più alto d’Europa, disegnato da Renzo Piano per ricordare una lama di ghiaccio. Se le sei donne (provenienti da Polonia, Svezia,...

41 - 50 di 229 risultati.

Categorie