Deforestazione Zero!

Deforestazione Zero significa fermare la distruzione delle ultime grandi foreste primarie del pianeta per salvare il clima, le persone e la biodiversità.

La deforestazione è una delle maggiori cause del rilascio di gas serra nell'atmosfera. Le foreste del pianeta preservano nel suolo un'enorme quantità di carbonio, stimabile intorno ai 500 miliardi di tonnellate, di cui gran parte si trova nelle foreste pluviali tropicali. Questa immensa quantità di carbonio supera l'intera massa dei carburanti bruciati in tutto il mondo negli ultimi cento anni.
L'Indonesia e il Brasile occupano rispettivamente il terzo e il quarto posto nella triste classifica dei paesi emettitori di CO2: insieme contribuiscono al 40% delle emissioni globali determinate dalla deforestazione.
La deforestazione deve essere fermata in tutti i Paesi in Via di Sviluppo al più tardi entro il 2020. L’obiettivo “Deforestazione ZERO” deve essere raggiunto già entro il 2015 in Amazzonia, Congo e Indonesia.

Gli ultimi aggiornamenti

 

L'industria del legno in Finlandia

Pubblicazione | 15 giugno, 2003 a 0:00

La deforestazione non è un fenomeno che riguarda solo le foreste tropicali. Anche le foreste primarie che si trovano nelle zone boreali e temperate, in Russia, in Canada e nella regione scandinava sono minacciate da pratiche illegali o...

Stop al legno illegale dell'Africa

Immagine | 13 maggio, 2003 a 13:10

Stop al legno illegale proveniente dalle foreste primarie. In questa azione gli attivisti bloccano al porto di Ravenna un carico di legname proveniente dalla deforestazione in Africa.

Liberia - Conflitti per le risorse e distruzione delle foreste

Pubblicazione | 15 marzo, 2003 a 0:00

Questo rapporto, pubblicato nel marzo del 2003, affronta il problema del legno di conflitto [ conflict timber ] in relazione al caso Liberia.

Fermare il legno illegale. L'illegalità nel settore forestale: il caso africano

Pubblicazione | 1 febbraio, 2003 a 0:00

Il traffico di legno illegale che, secondo stime dell'OCSE, vale 150 miliardi di dollari l'anno, è un problema molto serio che si inquadra nel fenomeno più generale della deforestazione. Questo rapporto, pubblicato nel febbraio del 2003, si...

Il ruolo dell'Italia nella distruzione delle foreste primarie dell'Indonesia

Pubblicazione | 15 gennaio, 2003 a 0:00

La maggioranza del legname in Indonesia viene estratto illegalmente. L'industria del legno e della carta indonesiana ricorre a pratiche di taglio distruttive che minacciano la biodiversità e calpesta i diritti delle comunità indigene che abitano...

L'industria del legno in Africa - Impatti ambientali, sociali ed economici

Pubblicazione | 1 dicembre, 2001 a 0:00

Questo rapporto, pubblicato da Greenpeace nel dicembre del 2001, denuncia il legame tra estrazione industriale di legname e distruzione delle foreste pluviali africane, sollevando allo stesso tempo la questione delle responsabilità delle imprese...

Tronchi di guerra - Traffico di armi, traffico di legno, distruzione delle foreste in...

Pubblicazione | 1 novembre, 2001 a 0:00

Questo rapporto pubblicato da Greenpeace nel novembre del 2001 ricostruisce il nesso tra sfruttamento illegale del patrimonio forestale e traffico di armi in Liberia.

Opere infrastrutturali e minacce per la foresta amazzonica. Il caso di "Avança Brasil"

Pubblicazione | 1 maggio, 2001 a 0:00

Questo documento, pubblicato nel maggio del 2001, denuncia i rischi di impatto ambientale e sociale del piano di investimenti "Avanca Brasil". In appendice al documento si trova l'elenco delle opere che questo prevede nell'area della foresta...

A Vasto contro la deforestazione illegale

Immagine | 9 maggio, 2000 a 11:33

Nel 2000 Greenpeace entra in azione a Vasto contro la deforestazione illegale.

281 - 289 di 289 risultati.

Categorie