Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Le foreste del pianeta

Ogni due secondi viene distrutta un'area di foreste grande quanto un campo da calcio.

Metà delle foreste perdute negli ultimi diecimila anni sono state distrutte nel corso degli ultimi ottanta, e la metà di questa distruzione è avvenuta a partire dagli anni settanta. Foreste perdute significano specie perdute.

Il tasso di estinzione di piante e animali si è moltiplicato di più di mille volte rispetto al ritmo precedente alla comparsa dell'uomo sul pianeta. La comunità scientifica prevede che entro il 2050 sarà il diecimila volte di più. Siamo di fronte alla sesta grande ondata di estinzioni, la prima legata alla presenza umana.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Tronchi di guerra - Traffico di armi, traffico di legno, distruzione delle foreste in...

Pubblicazione | 1 novembre, 2001 a 0:00

Questo rapporto pubblicato da Greenpeace nel novembre del 2001 ricostruisce il nesso tra sfruttamento illegale del patrimonio forestale e traffico di armi in Liberia.

Opere infrastrutturali e minacce per la foresta amazzonica. Il caso di "Avança Brasil"

Pubblicazione | 1 maggio, 2001 a 0:00

Questo documento, pubblicato nel maggio del 2001, denuncia i rischi di impatto ambientale e sociale del piano di investimenti "Avanca Brasil". In appendice al documento si trova l'elenco delle opere che questo prevede nell'area della foresta...

A Vasto contro la deforestazione illegale

Immagine | 9 maggio, 2000 a 11:33

Nel 2000 Greenpeace entra in azione a Vasto contro la deforestazione illegale.

311 - 313 di 313 risultati.

Categorie