Gioca con Tango

Pagina - 4 aprile, 2011
Basta lanciare i dadi e seguire i consigli di Tango per scoprire le meraviglie degli ultimi polmoni verdi del pianeta. “Un’avventura con Tango” è un gioco da tavolo che insegna ai più piccoli l’importanza delle foreste primarie: un lungo viaggio dall’Amazzonia all’Indonesia, dalle foreste africane dei grandi primati alle foreste del Nord America.

Un'avventura con Tango. Il gioco che salva le foreste

Saltando da una casella all’altra, i bambini imparano a riconoscere gli habitat più minacciati e gli animali che rischiano l’estinzione, come gli oranghi, gli scimpanzé e la tigre siberiana. Con Tango salvare le foreste diventa un gioco da ragazzi. Come? Imparando a utilizzare la carta in maniera responsabile, con il riciclo e senza sprechi.

ACQUISTA SUBITO IL GIOCO!

 


 Il concorso per le scuole

Nell’anno internazionale delle foreste, in collaborazione con Rai per il Sociale e l'Antoniano di Bologna, Greenpeace ha portato “Un’avventura con Tango” nelle scuole elementari di venti città italiane lanciando un concorso. Con un percorso didattico ed educativo molte classi hanno scritto brevi racconti e canzoni dedicate alle foreste.
 
Irene Grandi, madrina musicale dell'iniziativa, ha valutato i brani frutto della fantasia dei più piccoli. Il migliore, scritto da una classe elementare della scuola Don Bosco di Bari,  è stato messo in musica cantato proprio da me, insieme al Piccolo Coro Mariele Ventre dell'Antoniano.

I racconti più belli, invece, verranno selezionati dalla scrittrice Elisabetta Gnone che li trasformerà in un piccolo e-book scaricabile on-line. La canzone delle foreste farà parte del prossimo cd dello Zecchino d'Oro, mentre gli autori del racconto delle foreste parteciperanno a una puntata della trasmissione Geo & Geo dedicata ai grandi polmoni verdi del pianeta.

Già testimonial di Greenpeace per la campagna Deforestazione Zero, l'attrice Barbara Tabita ha presentato il gioco in alcune scuole romane.

Categorie
Tag