L'Amazzonia è la più grande foresta rimasta al mondo. Un inestimabile scrigno di biodiversità da difendere. L'Amazzonia, la nostra foresta, è in pericolo a causa della deforestazione e dei cambiamenti climatici. Greenpeace si batte per fermare la deforestazione in Amazzonia entro il 2015 e a livello globale entro il 2020.

L'ammiraglia di Greenpeace, la Rainbow Warrior III, navigherà per due mesi sul Rio delle Amazzoni per mostrare al mondo la bellezza dell'Amazzonia. Oltre alle meraviglie del polmone del pianeta, denunceremo i responsabili della sua distruzione e dimostreremo che ci sono le soluzioni per raggiungere il nostro obiettivo comune: Deforestazione Zero in Amazzonia.

Accompagnaci in questo magico viaggio e aiuta il popolo brasiliano a salvare l’Amazzonia.

L'Amazzonia è vasta, maestosa e ospita un quarto delle specie conosciute. Il giaguaro, il delfino rosa, il bradipo, il fiore più grande al mondo, la scimmia piccola come uno spazzolino da denti e un ragno grande come una palla da baseball sono solo alcune delle specie che conosciamo. Ma ce ne sono ancora molte, tutte da scoprire.

L'Amazzonia è la casa di oltre 20 milioni di persone e centinaia di indigeni che non hanno mai avuto contatti con il mondo esterno.

L'Amazzonia è un enorme deposito di carbonio che ci aiuta a stabilizzare il clima e mitigare i cambiamenti climatici: trattiene tra 80 e 120 miliardi di tonnellate di CO2.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Una settimana per il clima: basta dinosauri fossili, è tempo di Energy Revolution

Blog di Luca Iacoboni - Campaigner Energie Rinnovabili | 2014-02-28

Una “ lettera di benvenuto ” al nuovo premier Renzi , un report che spiega perché i grandi colossi europei dell’energia stanno cercando di fermare lo sviluppo delle rinnovabili, infine una manifestazione in Piazza Montecitorio per...

Lo sporco segreto di Procter&Gamble

News | 2014-02-26 a 13:16 1 commento

L’ultima indagine di Greenpeace International rivela come la multinazionale Procter & Gamble (P&G) acquisti olio di palma da fornitori collegati a fenomeni di deforestazione come la conversione di foreste torbiere e gli incendi forestali in...

Obama risponde all’appello SaveTheArctic

Blog di SaveTheArctic | 2014-02-03 3 commenti

Il Presidente degli Stati Uniti Barak Obama ha riconosciuto la necessità di proteggere l’Artico rispondendo a una lettera con cui il noto cantante spagnolo Alejandro Sanz , ambasciatore dell’Artico per Greenpeace, ha chiesto agli...

Obiettivi rinnovabili per 2030, un’occasione persa per l’Europa

Blog di Giuseppe Onufrio - ED Greenpeace Italia | 2014-01-23 1 commento

La proposta della Commissione europea è davvero deludente. È persino un arretramento rispetto a quella che nel 2008 fissava il famoso “pacchetto 20-20-20” e non è coerente con l’obiettivo di mantenere sotto i 2°C l’aumento della...

11 - 15 di 848 risultati.