Rifiuti

Da anni ormai i rifiuti sono al centro di tematiche politico-ambientali a livello nazionale e internazionale. Non a caso i diversi programmi europei d'azione per l'ambiente hanno posto al centro dell'attenzione proprio il tema rifiuti.

I nostri scarti, infatti, se mal gestiti possono arrecare danno all’ambiente e all’uomo. Nel corso degli anni, l'Europa ha promosso e integrato una serie di normative di settore proprio per arrivare a una maggiore tutela.

Sul tema rifiuti la politica ambientale deve concentrarsi ancora per molto tempo. In Italia, questo settore stenta a trovare una soluzione definitiva per una scarsa volontà politica o per scelte interessate a perseguire strade relativamente più brevi e imprenditoriali (come quella dell'incenerimento ad esempio).

La loro continua produzione è il primo problema che dovrebbe essere affrontato concretamente in fase di programmazione. Dagli anni '90 ai primi anni del nuovo secolo, la produzione dei rifiuti è continuata a crescere parallelamente all'aumento della ricchezza e degli standard di vita sempre più elevati dei Paesi occidentali. Il 2008, secondo il Rapporto Rifiuti ISPRA pubblicato nel 2010, è stato il primo anno di arresto dell'aumento della produzione di rifiuti in Italia dal 1996. Arresto dovuto a diversi fattori, fra cui sicuramente la crisi economica che ha fatto registrare una riduzione dell’1% della spesa delle famiglie nel 2008.

Ma oggi, c'è una nuova minaccia che incombe sul mondo dei rifiuti. È il boom del consumo dei prodotti e gadget tecnologici. Il loro continuo ricambio sta, infatti, generando montagne di rifiuti elettronici ad alto contenuto tossico e difficili da riciclare.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Il Re ha bisogno di vestiti nuovi

Galleria di immagini | 2014-02-17

Lo stato dei fondali dell'Isola del Giglio

Galleria di immagini | 2012-03-09

Nike vs Adidas in Argentina

Immagine | 2011-07-15 a 11:31

Spettacolare azione degli attivisti di Greenpeace in Argentina, dopo il lancio del rapporto "Panni Sporchi". Greenpeace chiede a Nike e Adidas di smettere d'inquinare i fiumi in Cina.

Greenpeace sfida Nike e Adidas contro l'inquinamento

Immagine | 2011-07-13 a 15:05

attivisti di Greenpeace hanno aperto uno striscione con la scritta "Detox" all'entrata principale del più grande negozio al mondo di Adidas a Pechino e del vicino negozio Nike, per chiedere ai giganti dell'industria dell'abbigliamento sportivo di...

marea nera

Galleria di immagini | 2010-05-01

Cool IT Challenge

Immagine | 2010-04-29 a 0:00

Cool IT Challenge

Il Circo Massimo questa mattina è stato invaso dai

Immagine | 2008-11-22 a 0:00

Il Circo Massimo questa mattina è stato invaso dai “nuovi barbari del clima”. Attivisti di Greenpeace, nelle vesti di cittadini del popolo romano, hanno sbarrato la strada al convoglio.

I bambini vengono dalle più povere famiglie

Immagine | 2008-08-04 a 0:00

I bambini vengono dalle più povere famiglie nel nord del Ghana e arrivano in città per guadagnare un pò di soldi da mandare a casa.

L'industria hi

Immagine | 2007-02-08 a 16:43

L'industria hi-tech sta inquinando fiumi e falde acquifere in Asia e Messico! Questa foto si riferisce a un impianto industriale in Thailandia.

1 - 10 di 57 risultati.

Categorie