Fukushima. Un anno dopo.

Il disastro nucleare di Fukushima ci ha mostrato che i reattori nucleari sono intrinsecamente pericolosi. Nessuno dei 435 reattori nucleari che esistono al mondo è immune da errori umani, calamità naturali o qualsiasi dei tanti altri gravi casi che potrebbero causare un incidente. Milioni di persone che vivono vicino a reattori nucleari sono a rischio.

Un anno dopo l’incidente di Fukushima in Giappone, centinaia di migliaia di persone continuano a subire le conseguenze della catastrofe. Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alle famiglie delle decine di migliaia di persone che sono morte a causa dello tsunami e per gli oltre 150 mila che hanno dovuto abbandonare le loro case per sfuggire  alla contaminazione radioattiva.



Leggi il nuovo rapporto "Fukushima, un anno dopo"
 
E tu? Sei al sicuro dai rischi del nucleare? Scoprilo guardando qui!
 

Gli ultimi aggiornamenti

 

40 anni di Greenpeace

Blog di Giuseppe Onufrio, direttore di Greenpeace | 15 settembre, 2011

Oggi festeggiamo 40 anni di campagne, di impegno e di vittorie. Ma quando siamo nati, con quell'azione partita il 15 settembre 1971, non filò tutto liscio. I nostri fondatori salparono sul peschereccio Phyllis Cormack alla volta di...

A un passo dal Quorum

Blog di Salvatore Barbera, campaigner Nucleare | 12 giugno, 2011 8 commenti

Sono le sei del pomeriggio di domenica 12 giugno, un giorno che – nelle ultime settimane - sembrava non dovesse arrivare mai. E invece ci siamo svegliati stamattina con i primi risultati di affluenza alle urne, risultati a due cifre...

I risultati parlano chiaro

Blog di Giorgia Monti, resp. campagna Mare | 26 maggio, 2011 4 commenti

Sono arrivati i risultati definitivi della nostra spedizione a Fukushima . Purtroppo, come suggerivano le analisi preliminari condotte a bordo della Rainbow Warrior, la contaminazione è preoccupante: alcuni campioni raggiungono...

Sulla Rainbow Warrior incontro Junichi

Blog di Giorgia Monti, resp. campagna Mare | 11 maggio, 2011 2 commenti

Per chi lavora come me sulla campagna Mare incontrare Junichi Sato, direttore esecutivo di Greenpeace Giappone, è un onore. Domenica, mentre eravamo ancorati al largo di Yokohama, Junichi è salito a bordo della Rainbow Warrior e ho...

Terra in vista: ultimi monitoraggi al largo di Fukushima

Blog di Giorgia Monti, resp. campagna Mare | 10 maggio, 2011

Siamo sbarcati, domenica è stato l'ultimo giorno a bordo della Rainbow Warrior. Dopo aver raccolto campioni al largo delle dodici miglia, sabato sera siamo arrivati a Yokohama. Il nostro piano di ricerca prevedeva di rimanere...

Da Mururoa a Fukushima: il lungo viaggio della Rainbow contro il nucleare

Blog di Giorgia dalla Rainbow Warrior | 2 maggio, 2011 1 commento

Oggi abbiamo finito di allestire sia la zona di decontaminazione giù nella stiva della nave, che quella all’esterno del ponte di comando: la Rainbow Warrior è pronta per iniziare la sua ultima campagna. La nostra ammiraglia, infatti,...

7 - 12 di 25 risultati.

Categorie