Video shock. Tutto per una scatoletta

Se decidi di guardare questo video shock, avrai le prove di come metodi di pesca al tonno distruttivi stiano minacciando l'intero eco-sistema. Il filmato documenta come la pesca con i FAD uccide diverse specie marine tra cui squali, mante, tartarughe, balene e delfini. È stato girato da un pilota di elicotteri dell'industria del tonno su un peschereccio coreano nell'Oceano Pacifico. www.tonnointrappola.it

Dettagli video



Difendiamo mari e oceani

Greenpeace è impegnata a difendere la salute dei mari del pianeta, e del Mediterraneo in particolare. La ricca biodiversità del Mare nostrum è minacciata dallo sfruttamento eccessivo delle risorse e dalla pesca illegale.  Proteggere la vita marina comporta benefici per le comunità costiere, per un turismo sostensibile e per la pesca tradizionale.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Blitz di Greenpeace alla Camera

Video | 30 ottobre, 2014 a 13:06

Questa mattina, durante la votazione della fiducia sul decreto “Sblocca Italia”, alcuni attivisti di Greenpeace hanno tentato di aprire uno striscione con scritto “no trivelle, sì rinnovabili” all’interno della Camera dei Deputati e sono stati...

Più di 30 ore di occupazione contro le trivelle

Video | 15 ottobre, 2014 a 15:27

Dopo più di 30 ore gli attivisti sono scesi dalla piattaforma Prezioso. E' la fine di un'azione ma non della battaglia contro le fonti fossili. L’appoggio non è mancato: cittadini, comitati locali e anche amministrazioni pubbliche hanno...

I tre giorni della Rainbow Warrior a Licata: no alle trivelle. E tanto affetto dalla...

Blog di fmoramar | 13 ottobre, 2014 1 commento

Licata, costa meridionale della Sicilia, splendido scorcio affacciato sul mare del Canale. Parte di quel sud dell’Italia lontano…e troppe volte dimenticato. Non certo dai petrolieri però, che, senza alcuno scrupolo, vorrebbero...

Uniti si va lontano: una catena umana per dire no al carbone

News | 25 agosto, 2014 a 14:39

Neanche l'acqua del fiume Neisse ha fermato la catena umana che ha unito la città di Kerkwitz, in Germania, con Grabice, in Polonia. Otto kilometri di persone per protestare contro il progetto che vorrebbe far nascere in quella zona la più grande...

Un Parco della Concordia: dal dramma possono rinascere la memoria e la tutela del mare

News | 5 agosto, 2014 a 15:29

Un Parco della Concordia per conservare la memoria, e per dare al mare la possibilità di far rinascere la vita sui fondali del Giglio: ecco cosa abbiamo chiesto al Ministro dell’Ambiente.

Lettera al ministro dell'Ambiente

Pubblicazione | 5 agosto, 2014 a 12:06

oggetto: richiesta di un processo di programmazione trasparente sulle questioni successive alla rimozione della Costa Concordia dall'Isola del Giglio

Costa Concordia: un caso esemplare, nel male e nel bene

Blog di Giuseppe Onufrio - Direttore esecutivo Greenpeace | 28 luglio, 2014

Con l'arrivo a Genova del relitto della Costa Concordia si chiude una parte, per quanto rilevante, di una vicenda che ha visto la morte di 33 persone. Va ricordato che solo dopo questa tragedia – frutto della stupidità umana e...

Concordia al sicuro a Genova, ora tocca al Santuario dei Cetacei

News | 27 luglio, 2014 a 10:38

Con un po' di anticipo sulla tabella di marcia, grazie al meteo favorevole e all'ottima tenuta del progetto ingegneristico che ha rimosso il relitto, la Concordia è arrivata a Genova.

Diario di bordo dalla Maria Teresa. Giorno 4

News | 26 luglio, 2014 a 15:30

La navigazione della Concordia procede spedita in direzione Genova, senza imprevisti. La nostra un pò meno.

Concordia, terzo giorno, Genova si avvicina

Blog di Alessandro Giannì - Direttore Campagne Greenpeace | 25 luglio, 2014 1 commento

Dopo una notte tranquilla, la mattina ci troviamo in un mare insolitamente calmo. Meglio così. La Concordia fila spedita verso Genova e noi, intorno alle 11, avvistiamo un bel gruppo di stenelle che ci accompagnano per un pezzo.

1 - 10 di 386 risultati.

Categorie