Difendiamo mari e oceani

Greenpeace è impegnata a difendere la salute dei mari del pianeta, e del Mediterraneo in particolare. La ricca biodiversità del Mare nostrum è minacciata dallo sfruttamento eccessivo delle risorse e dalla pesca illegale.  Proteggere la vita marina comporta benefici per le comunità costiere, per un turismo sostensibile e per la pesca tradizionale.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Il banner invita i delegati presenti alla

Immagine | 18 luglio, 2004 a 1:00

Il banner invita i delegati presenti alla 56esima edizione della commissione internazionale Baleniera a votare in favore delle balene e contro la riapertura della caccia commerciale.

Immagine del raduno velico organizzato da

Immagine | 18 luglio, 2004 a 1:00

Immagine del raduno velico organizzato da Greenpeace in occasione della 56esima edizione della commissione internazionale Baleniera che, per la prima volta, nel 2004, si è riunita in Italia, a Sorrento.

Immagine del raduno velico organizzato da

Immagine | 18 luglio, 2004 a 1:00

Immagine del raduno velico organizzato da Greenpeace in occasione della 56esima edizione della commissione internazionale Baleniera che, per la prima volta, nel 2004, si è riunita in Italia, a Sorrento.

Immagine estratte dalla documentazione video

Immagine | 17 giugno, 2004 a 1:00

Immagine estratte dalla documentazione video allegata al rapporto dettagliato presentato da Greenpeace sulle attività delle spadare basato su osservazioni effettuate nei porti della Sardegna sud occidentale [ Isola di S. Antioco, porti di S.

Immagine estratta dalla documentazione video

Immagine | 17 giugno, 2004 a 1:00

Immagine estratta dalla documentazione video allegata al rapporto dettagliato presentato da Greenpeace sulle attività delle spadare basato su osservazioni effettuate nei porti della Sardegna sud occidentale [ Isola di S. Antioco, porti di S.

Immagine estratte dalla documentazione video

Immagine | 17 giugno, 2004 a 1:00

Immagine estratte dalla documentazione video allegata al rapporto dettagliato presentato da Greenpeace sulle attività delle spadare basato su osservazioni effettuate nei porti della Sardegna sud occidentale [ Isola di S. Antioco, porti di S.

Immagini estratte dalla documentazione video

Immagine | 17 giugno, 2004 a 1:00

Immagini estratte dalla documentazione video allegata al rapporto dettagliato presentato da Greenpeace sulle attività delle spadare basato su osservazioni effettuate nei porti della Sardegna sud occidentale [ Isola di S. Antioco, porti di S.

Immagine estratta dalla documentazione video

Immagine | 17 giugno, 2004 a 1:00

Immagine estratta dalla documentazione video allegata al rapporto dettagliato presentato da Greenpeace sulle attività delle spadare basato su osservazioni effettuate nei porti della Sardegna sud occidentale [ Isola di S. Antioco, porti di S.

Immagine estratta dalla documentazione video

Immagine | 17 giugno, 2004 a 1:00

Immagine estratta dalla documentazione video allegata al rapporto dettagliato presentato da Greenpeace sulle attività delle spadare basato su osservazioni effettuate nei porti della Sardegna sud occidentale [ Isola di S. Antioco, porti di S.

Rapporto spadare 2004 – L'infausto ritorno delle spadare italiane

Pubblicazione | 8 giugno, 2004 a 0:00

Questo rapporto si basa su osservazioni fatte a giugno del 2004 da Greenpeace nei porti della Sardegna sud occidentale [ Isola di S.Antioco, porti di S.Antioco e Calasetta, e porto di Teulada ] e documenta la ripresa delle attività delle spadare...

361 - 370 di 382 risultati.

Categorie