Veleni a galla. In azione per il Santuario

Le balene del Santuario dei cetacei in azione davanti al palazzo della Regione Liguria e della Toscana con il messaggio “SANTUARIO INQUINATO: ORA BASTA!”. Nel rapporto "Veleni a galla" Greenpeace denuncia con nuovi dati la contaminazione da sostanze chimiche pericolose delle coste liguri e toscane." http://bit.ly/rso5Z5

Dettagli video



Difendiamo mari e oceani

Greenpeace è impegnata a difendere la salute dei mari del pianeta, e del Mediterraneo in particolare. La ricca biodiversità del Mare nostrum è minacciata dallo sfruttamento eccessivo delle risorse e dalla pesca illegale.  Proteggere la vita marina comporta benefici per le comunità costiere, per un turismo sostensibile e per la pesca tradizionale.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Tonno Rio Mare: qualità responsabile solo al 50%

News | 2012-03-17 a 19:58

Quando Bolton Alimentari eliminerà completamente dalla propria produzione i metodi di pesca distruttivi, allora potrà annunciare di aver preso un vero impegno di sostenibilità al 100%. Per ora no.

Scatolette di "Tonno in trappola" invadono l'Italia

News | 2012-03-17 a 12:35

A due giorni dal lancio della terza edizione della classifica "Rompiscatole" le nostre scatolette di "Tonno in trappola" hanno invaso ventisei città italiane per denunciare i metodi di pesca distruttivi con cui troppo spesso viene pescato il...

“Rompiscatole” III. Quant’è sostenibile il tonno in scatola?

News | 2012-03-15 a 10:00

Sai che tonno mangi? Scoprilo con la terza edizione della nostra classifica “Rompiscatole” sulla sostenibilità delle scatolette. A due anni dalla prima, i punteggi migliorano anche se non c'è ancora nessuna azienda che riesce a raggiungere la...

Giglio: fondali e acque sotto analisi

News | 2012-03-09 a 17:00

Come sta il mare del Giglio? Per scoprirlo abbiamo avviato un'indagine preliminare sui fondali e sulle acque dell'isola che affiancassero le procedure di monitoraggio condotte dalle istituzioni.

Come sta il mare del Giglio?

Video | 2012-03-09 a 12:48

Fra il 15 e il 18 febbraio, Greenpeace ha verificato lo stato dei fondali dell'isola e prelevato alcuni campioni di acqua marina superficiale dalla costa, con due obiettivi: fotografare lo stato attuale dei fondali così da confrontare...

Come sta il mare del Giglio?

Pubblicazione | 2012-03-09 a 9:36

Fra il 15 e il 18 febbraio, a un mese dal disastro Costa Concordia, Greenpeace ha verificato lo stato dei fondali dell'isola del Giglio e prelevato alcuni campioni di acqua marina superficiale dalla costa. Gli obiettivi erano due: fotografare lo...

C’è il decreto sulle rotte a rischio!

Blog di Giorgia Monti, responsabile campagna Mare | 2012-03-06

Ce l’abbiamo fatta. A un mese e mezzo dal disastro della Costa Concordia abbiamo finalmente un decreto per regolare la navigazione in aree sensibili e assicurare la sicurezza dei cittadini e dell’ambiente. La notizia è giunta mentre...

Vittoria! Tonno Mareblu 100% sostenibile al 2016

News | 2012-03-05 a 18:28

La nostra campagna “Tonno in Trappola” mette a segno la prima vittoria: Mareblu si impegna a utilizzare solo metodi di pesca sostenibili. Entro la fine del 2016 il 100 per cento del tonno Mareblu sarà pescato solo con canna (Pole&Line) o con reti...

Quale futuro per il Santuario dei Cetacei nel Mar Ligure?

Pubblicazione | 2012-02-29 a 12:55

Dieci anni di fallimenti bastano. Sul Santuario dei Cetacei, che poi è una "cartina tornasole" di come trattiamo il mare, è ora di voltare seriamente pagina.

Marea Nera. Il processo del secolo a due anni dal disastro

Blog di Alessandro Giannì, direttore delle Campagne | 2012-02-27

L'esplosione della Deepwater Horizon , era il 20 aprile 2010, non doveva succedere. Così come il disastro di Fukushima , per non parlare di quello della Costa Concordia , e tanti altri che di casuale e di imprevisto non hanno...

71 - 80 di 367 risultati.

Categorie