Veleni a galla. In azione per il Santuario

Le balene del Santuario dei cetacei in azione davanti al palazzo della Regione Liguria e della Toscana con il messaggio “SANTUARIO INQUINATO: ORA BASTA!”. Nel rapporto "Veleni a galla" Greenpeace denuncia con nuovi dati la contaminazione da sostanze chimiche pericolose delle coste liguri e toscane." http://bit.ly/rso5Z5

Dettagli video



Difendiamo mari e oceani

Greenpeace è impegnata a difendere la salute dei mari del pianeta, e del Mediterraneo in particolare. La ricca biodiversità del Mare nostrum è minacciata dallo sfruttamento eccessivo delle risorse e dalla pesca illegale.  Proteggere la vita marina comporta benefici per le comunità costiere, per un turismo sostensibile e per la pesca tradizionale.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Costa Concordia: un caso esemplare, nel male e nel bene

Blog di Giuseppe Onufrio - Direttore esecutivo Greenpeace | 28 luglio, 2014

Con l'arrivo a Genova del relitto della Costa Concordia si chiude una parte, per quanto rilevante, di una vicenda che ha visto la morte di 33 persone. Va ricordato che solo dopo questa tragedia – frutto della stupidità umana e...

Concordia, terzo giorno, Genova si avvicina

Blog di Alessandro Giannì - Direttore Campagne Greenpeace | 25 luglio, 2014 1 commento

Dopo una notte tranquilla, la mattina ci troviamo in un mare insolitamente calmo. Meglio così. La Concordia fila spedita verso Genova e noi, intorno alle 11, avvistiamo un bel gruppo di stenelle che ci accompagnano per un pezzo.

Concordia, anche i delfini ci accompagnano nel viaggio verso Genova

Blog di Alessandro Giannì - Direttore Campagne Greenpeace | 25 luglio, 2014

E' stata la prima notte dietro la Concordia (o quel che ne resta). Il convoglio, lunghissimo, di quattordici imbarcazioni, visto da tre miglia di distanza e nel buio della notte tra l'Elba e Montecristo, mi ricordava qualcosa tra una...

Un Decalogo per le elezioni europee

Blog di Giuseppe Onufrio | 7 maggio, 2014

In occasione delle elezioni europee un gruppo di associazioni ambientaliste internazionali ha redatto un decalogo da sottoporre ai candidati. L’obiettivo generale è quello di rilanciare il ruolo dell’Unione Europea nel campo delle...

Gambe corte. E puzzolenti!

Blog di Alessandro Giannì - Dir. Campagne Greenpeace Italy | 11 aprile, 2014

Le bugie hanno le gambe corte e, talvolta, puzzano. Dobbiamo ringraziare gli amici del Comitato “l’AltraSciacca ”, nostri compagni di lotta contro le trivelle nel Canale di Sicilia, per averne smascherata una piuttosto clamorosa. ...

L’arresto della nave Oleg Naydenov dimostra che gli Stati di bandiera devono...

Blog di Daniel Simons | 9 gennaio, 2014

Nell’estate del 2012, i pescatori artigianali senegalesi hanno registrato un improvviso e significativo aumento delle loro catture e hanno attribuito questa fortuna alla decisione del Presidente Macky Sall, che era stato da poco...

Prestige, storia di ordinaria impunità ambientale

Blog di Gabriele Salari | 15 novembre, 2013

Ci sono voluti 11 anni per avere una sentenza. E sono stati tutti assolti per il disastro petrolifero della Prestige, uno dei peggiori nella storia dell’industria petrolifera. Solo il comandante greco ha avuto una condanna che non...

Arctic 30, forte sostegno in Parlamento. E Letta?

Blog di Cristiana De Lia | 8 novembre, 2013 3 commenti

Il Parlamento - si sa  - è un luogo di discussioni vivaci e dibattiti impetuosi. Conversazioni accese e opinioni radicalmente divergenti propugnate su tutti i canali di comunicazione è quanto mi viene in mente quando penso all’arena...

Costa Concordia: via subito dal Giglio!

Blog di Alessandro Giannì, direttore Campagne | 17 settembre, 2013

Per fortuna è andato tutto bene! Era ovvio che raddrizzare questa balena d’acciaio avesse comportato dei rischi: troppi dettagli sconosciuti. Ieri, però, già da subito la notizia del “distacco” della nave dagli scogli ci ha levato un...

La Finlandia sta dalla parte dell’Artico

Blog di Cristiana De Lia, campaigner SaveTheArctic | 12 settembre, 2013

Buone notizie dalla Finlandia: il Paese si è schierato a favore della protezione dell’Artico. È il primo stato all’interno del Consiglio Artico ad aver approvato una nuova strategia per la creazione di un santuario marino al Polo Nord.

1 - 10 di 50 risultati.

Categorie