Che pesci pigliare?

Pagina - 21 gennaio, 2011
Le risorse del mare sono in pericolo, ma tutti possiamo aiutare a tutelarle in molti modi. Lo si può fare osservando alcune regole anche in cucina, in primo luogo diversificando la nostra alimentazione e quindi i nostri acquisti e di conseguenza la domanda dell'alimento pesce.

Un modo ovvio (ma a stare ai fatti pare di no…) è quello di utilizzare al meglio tutte le specie del nostro mare - 500 tipi di pesce tutti commestibili con un alto grado nutrizionale - “costringendo” i pescatori a una pesca meno intensiva, più mirata e più remunerativa. Oggi il 70 per cento del pescato viene sottopagato, perchè non c’è domanda, o viene ributtato in mare perchè non merita il costo della cassetta: 0,54€ 

La ragione del non utilizzo di quel 70 per cento di pesce sia la mancanza di conoscenza e di conseguenza anche la scarsa informazione sulla maniera di cucinarlo. Perché il pesce è un alimento straordinario, che va rispettato e conosciuto.

Cominciamo dalla sciabola e dal sugherello per esempio..

Sciabola

Sugherelli

Categorie
Tag