Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Tonno a rischio

Il tonno è uno dei pesci più mangiati al mondo. Costituisce una parte fondamentale della dieta di milioni di persone. Ma è anche alla base del lussuoso mercato del sashimi. Le cinque specie di tonno più utilizzate a scopi commerciali sono: il tonnetto striato, il tonno pinna gialla, il tonno obeso, il tonno ala lunga e il tonno rosso. A livello globale le popolazioni di tonno sono a rischio.

Oltre due metri di lunghezza, 700 chili di peso, veloce e scattante come un cavallo, il tonno è uno dei re del mare. Come noi, è a sangue caldo e la capacità di regolare la temperatura del suo corpo gli permette di migrare attraverso gli oceani, nuotando migliaia di chilometri ogni anno e sopravvivendo in condizioni ambientali molto diverse.

Il tonno, però, non riuscirà a sopravvivere alla pesca industrializzata che sta minacciando gravemente il suo regno. A livello globale le popolazioni di tonno sono a rischio! Anni di cattiva gestione e pesca eccessiva hanno causato la crisi della maggior parte degli stock di tonno.

Il tonno rosso del Mediterraneo è ormai sull’orlo del collasso, si stima che il suo stock sia diminuito di circa l’80%. A peggiorare la situazione le catture “nascoste” della sempre più diffusa pesca pirata e l’utilizzo di metodi di pesca che causano la cattura di una moltitudine di specie ”accessorie” (o bycatch), tra cui esemplari giovani di tonno.

Gli ultimi aggiornamenti

 

La Barriera Corallina è in pericolo!

News | 20 aprile, 2016 a 12:30

Uno sbiancamento senza precedenti a causa del cambiamento climatico

Dalle profondità dei mari un messaggio contro le trivelle!

News | 6 aprile, 2016 a 12:32

Immagini subacquee: il mare è tuo, non dei petrolieri, difendilo!

Cosa finisce nel mio Whiskas?

Blog di Giorgia Monti, responsabile campagna Mare | 1 aprile, 2016 1 commento

Entra in azione insieme al tuo gatto e chiedi a Mars di garantire che nella sua ciotola non finisca #BadTuna! Alcune delle marche di cibo per animali più famose al mondo potrebbero usare del “tonno cattivo”, #badtuna .  E quella...

Artigianale e sostenibile: è il futuro che vogliono i pescatori del Mediterraneo

Blog di Serena Maso - campaigner Mare Greenpeace Italia | 3 dicembre, 2015 1 commento

“ Il vero spessore di un uomo non si vede nei momenti di comodità e convenienza bensì tutte quelle volte che affronta le controversie e le sfide ”. Questa famosa citazione di Martin Luther King descrive bene le storie e gli uomini...

Basta svuotare il mare per una scatoletta di tonno

Video | 10 novembre, 2015 a 18:27

I consumatori chiedono che il tonno che arriva nelle loro scatolette provenga da una pesca sostenibile che non distrugge i nostri mari e rispetta i diritti dei lavoratori. Da questo punto di vista Mareblu è veramente fermo al palo: nel 2012 aveva...

La Rainbow Warrior arriva a Okinawa

Immagine | 2 novembre, 2015 a 18:10

La Rainbow Warrior arriva al porto di Okinawa, sulle vele un messaggio per salvare i dugonghi, mammiferi che vivono in queste acque, nell'Oceano Indiano e nel Mar Rosso.

No AirGun nei nostri mari, stop trivelle!

Video | 22 ottobre, 2015 a 17:42

I petrolieri hanno messo nel loro mirino alcune delle aree marine di maggior pregio del nostro Mediterraneo. Recenti decreti autorizzativi hanno spalancato agli airgun e alle trivelle le porte dell’Adriatico, dello Ionio e del Canale di Sicilia.

Giù la maschera Nostromo, noi sappiamo cosa peschi “laggiù nel cuore del mare”!

Blog di Giorgia Monti - Campaigner Mare | 31 luglio, 2015 1 commento

Vuoi sapere davvero dove nasce il tonno Nostromo ? Allora forse è meglio che eviti di guardare lo spot televisivo lanciato qualche settimana fa da uno dei più importanti marchi di tonno presenti sul mercato italiano. Nostromo ci...

Caccia alle balene in Islanda, prima esecuzione

News | 2 luglio, 2015 a 12:47 1 commento

Ricomincia la mattanza, ma l’opposizione si fa più forte: il settore è in crisi anche grazie a voi!

In azione contro il saccheggio dei mari!

Video | 25 giugno, 2015 a 16:46

Attivisti di Greenpeace hanno manifestato pacificamente davanti al Ministero delle Politiche Agricole per protestare contro la pesca eccessiva e chiedere al ministro Maurizio Martina di intervenire con urgenza per fermare il saccheggio dei nostri...

1 - 10 di 191 risultati.

Categorie