Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Oceano ai Poli

Artico e Antartide: le loro lande nevose, le loro acque gelate, sono l’ultimo esempio che resta, il più puro, di vita selvaggia sul Pianeta Terra e sono indispensabili al funzionamento dell’unico Pianeta che abbiamo.

Mentre l’Artico è stato abitato per millenni da popoli che si sono adattati alle difficili condizioni della vita tra i ghiacci, l’Antartide solo da poco tempo ha cominciato a “ospitare” prima cacciatori (di foche e balene), poi esploratori, scienziati e turisti… più di recente. Entrambi i Poli, e i loro oceani, ospitano una vita selvaggia in grado di resistere a condizioni ambientali estreme. Le acque polari forniscono alimentazione ricchissima a uccelli e a quel che resta delle popolazioni di mammiferi marini, compresa la maggior parte delle ultime grandi balene.

Oggi troppi fattori ormai hanno un effetto globale sul funzionamento di tutto il Pianeta e non risparmiano neanche i Poli: dal cambiamento climatico in rapida accelerazione, alla rapida industrializzazione, fino al consumo incontrollato delle risorse globali.

I Poli sono indicatori dello stato di salute del nostro Pianeta e ci mandano un allarme molto chiaro: stiamo compromettendo la capacità della Terra di sostenere la vita come la conosciamo. È già troppo tardi per evitare effetti profondi e negativi sugli ecosistemi polari. Siamo ancora in tempo, però, per evitare ulteriori impatti, mettendo un freno all’espansione delle flotte pescherecce, all’industria estrattiva di combustibili fossili (petrolio, gas, ma anche carbone) e alle altre minacce che rischiano di completare il saccheggio e la contaminazione della nostra ultima frontiera selvaggia.

Le riserve marine sono la migliore soluzione possibile per entrambi i Poli.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Altre due aziende aderiscono a Detox

News | 13 luglio, 2016 a 12:31

Dai nostri test troppi PFC nell’aria!

30 anni e non mettiamo la testa a posto!

Video | 12 luglio, 2016 a 11:39

Greenpeace presenta il video "30 anni. E non mettiamo la testa a posto", realizzato per il trentennale di Greenpeace Italia (1986-2016). Cinque persone sono riunite nel magazzino dove vengono ideate le azioni dimostrative non violente...

Accendiamo il Sole: raccolti oltre 24 mila euro per solarizzare Lampedusa. Grazie!

News | 8 luglio, 2016 a 13:30

A soli 10 giorni dal lancio della campagna Accendiamo il Sole è stato già raccolto oltre l' 80% dell'obiettivo economico prefissato.

In azione alla Siemens per difendere l'Amazzonia

Video | 7 luglio, 2016 a 16:52

Blitz di Greenpeace questa mattina presso una sede di Siemens Italia, a Milano, per chiedere all’azienda di non partecipare alla costruzione di una mega diga idroelettrica nella foresta amazzonica. Degli attivisti sono saliti sul tetto...

Olimpiadi Roma 2024, la lettera delle associazioni

News | 7 luglio, 2016 a 15:48

L'Osservatorio delle associazioni ambientaliste ha inviato al Comitato Olimpico una lettera con le valutazioni critiche sulle proposte progettuali per Roma 2024

Siemens, ascoltaci: rinuncia a distruggere l’Amazzonia!

News | 7 luglio, 2016 a 12:02

In azione a Milano per chiedere all’azienda di non partecipare al progetto di costruzione di una mega diga nella foresta

In azione agli uffici della Siemens per difendere l'Amazzonia

Immagine | 7 luglio, 2016 a 10:45

Blitz di Greenpeace questa mattina presso una sede di Siemens Italia, a Milano, per chiedere all’azienda di non partecipare alla costruzione di una mega diga idroelettrica nella foresta amazzonica. Degli attivisti sono saliti sul tetto...

Spegniamo il petrolio, accendiamo il sole

Blog di Luca Iacoboni - Campagna clima Greenpeace Italia | 6 luglio, 2016 1 commento

Può la burocrazia bloccare perfino il sole? Decisamente sì, e in Italia succede più spesso di quanto si possa immaginare. È ciò che sta accadendo a Lampedusa, dove il progetto di un impianto fotovoltaico da 40 kW da installare sul...

CETA: si alla ratifica dei parlamenti... ma in tutta (troppa) fretta

News | 5 luglio, 2016 a 18:09

La Commissione UE preme per l’applicazione accelerata prima della ratifica dei parlamenti nazionali.

Sfilata Detox 2016: quali marchi sono passati dalle parole ai fatti?

Blog di Giuseppe Ungherese - Campagna Inquinamento | 5 luglio, 2016

Nel 2011 – quando abbiamo lanciato la campagna Detox My Fashion -  l’impegno di grandi marchi come Adidas, Puma e Nike a eliminare le sostanze tossiche ha rappresentato un passo importante nella campagna Detox. Negli anni...

91 - 100 di 3146 risultati.