Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Oceano ai Poli

Artico e Antartide: le loro lande nevose, le loro acque gelate, sono l’ultimo esempio che resta, il più puro, di vita selvaggia sul Pianeta Terra e sono indispensabili al funzionamento dell’unico Pianeta che abbiamo.

Mentre l’Artico è stato abitato per millenni da popoli che si sono adattati alle difficili condizioni della vita tra i ghiacci, l’Antartide solo da poco tempo ha cominciato a “ospitare” prima cacciatori (di foche e balene), poi esploratori, scienziati e turisti… più di recente. Entrambi i Poli, e i loro oceani, ospitano una vita selvaggia in grado di resistere a condizioni ambientali estreme. Le acque polari forniscono alimentazione ricchissima a uccelli e a quel che resta delle popolazioni di mammiferi marini, compresa la maggior parte delle ultime grandi balene.

Oggi troppi fattori ormai hanno un effetto globale sul funzionamento di tutto il Pianeta e non risparmiano neanche i Poli: dal cambiamento climatico in rapida accelerazione, alla rapida industrializzazione, fino al consumo incontrollato delle risorse globali.

I Poli sono indicatori dello stato di salute del nostro Pianeta e ci mandano un allarme molto chiaro: stiamo compromettendo la capacità della Terra di sostenere la vita come la conosciamo. È già troppo tardi per evitare effetti profondi e negativi sugli ecosistemi polari. Siamo ancora in tempo, però, per evitare ulteriori impatti, mettendo un freno all’espansione delle flotte pescherecce, all’industria estrattiva di combustibili fossili (petrolio, gas, ma anche carbone) e alle altre minacce che rischiano di completare il saccheggio e la contaminazione della nostra ultima frontiera selvaggia.

Le riserve marine sono la migliore soluzione possibile per entrambi i Poli.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Futuro luminoso per l'energia solare

News | 3 settembre, 2007 a 0:00

"Solar Generation IV" è l'ultimo rapporto lanciato da Greenpeace ed EPIA, l'Associazione dell'Industria Fotovoltaica Europea, che fa il punto sullo sviluppo del settore a livello mondiale. Il fotovoltaico potrebbe raggiungere i 300 miliardi di...

Galanzino: altro deserto, altro podio

News | 28 agosto, 2007 a 16:29

E anche la Via della Seta è fatta: 420 chilometri di steppa, deserto e fatica, 80 corridori ai nastri di partenza e l'ennesimo grande risultato per Francesco Galanzino - unico italiano in gara - che si aggiudica il secondo posto e taglia il...

Il tour della Rainbow in Italia per salvare il Mediterraneo

News | 28 agosto, 2007 a 0:00

Dall'Isola d'Elba al Cilento: tredici giorni di navigazione lungo le coste italiane, nel Mediterraneo, per denunciare la distruzione delle praterie di posidonia, la pesca illegale delle spadare e il declino del tonno rosso. Un'azione, un nuovo...

La mongolfiera usata da Greenpeace nell'azione

Immagine | 27 agosto, 2007 a 18:40

La mongolfiera usata da Greenpeace nell'azione di Vienna per salvare il clima e chiedere un protocollo di Kyoto forte.

Clima. Installazione di Tunick e azione di Greenpeace.

News | 27 agosto, 2007 a 0:00

Riunione chiave dell'Onu per il futuro del protocollo di Kyoto. E Greenpeace entra in azione. Una mongolfiera con due occhi dipinti ricorda ai Governi riuniti a Vienna che il mondo li osserva e che la gente pretende passi concreti a tutela del...

Non c'è vento da perdere!

Video | 26 agosto, 2007 a 17:35

Greenpeace è da sempre a favore delle energie rinnovabili come l'eolico, come dimostrato in questo video realizzato dal regista Francesco Cabras e prodotto da Greenpeace in collaborazione con Ganga Film. Il video è girato in Toscana.

Romina Power a bordo della Rainbow Warrior

Immagine | 8 agosto, 2007 a 1:00

Romina Power a bordo della Rainbow Warrior

Attivisti di Greenpeace sulle gabbie di ingrasso

Immagine | 8 agosto, 2007 a 1:00

Attivisti di Greenpeace sulle gabbie di ingrasso dei tonni Cetara.

Raimbow Warrior a Capri

Immagine | 7 agosto, 2007 a 1:00

Raimbow Warrior a Capri. Davanti ai faraglioni di Capri Greenpeace chiede "PIU' RISERVE MARINE - PIU' TONNI IN MARE".

Raimbow Warrior a Capri

Immagine | 7 agosto, 2007 a 1:00

Raimbow Warrior a Capri. Davanti ai faraglioni di Capri Greenpeace chiede "PIU' RISERVE MARINE - PIU' TONNI IN MARE".

2351 - 2360 di 3158 risultati.