Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Oceano ai Poli

Artico e Antartide: le loro lande nevose, le loro acque gelate, sono l’ultimo esempio che resta, il più puro, di vita selvaggia sul Pianeta Terra e sono indispensabili al funzionamento dell’unico Pianeta che abbiamo.

Mentre l’Artico è stato abitato per millenni da popoli che si sono adattati alle difficili condizioni della vita tra i ghiacci, l’Antartide solo da poco tempo ha cominciato a “ospitare” prima cacciatori (di foche e balene), poi esploratori, scienziati e turisti… più di recente. Entrambi i Poli, e i loro oceani, ospitano una vita selvaggia in grado di resistere a condizioni ambientali estreme. Le acque polari forniscono alimentazione ricchissima a uccelli e a quel che resta delle popolazioni di mammiferi marini, compresa la maggior parte delle ultime grandi balene.

Oggi troppi fattori ormai hanno un effetto globale sul funzionamento di tutto il Pianeta e non risparmiano neanche i Poli: dal cambiamento climatico in rapida accelerazione, alla rapida industrializzazione, fino al consumo incontrollato delle risorse globali.

I Poli sono indicatori dello stato di salute del nostro Pianeta e ci mandano un allarme molto chiaro: stiamo compromettendo la capacità della Terra di sostenere la vita come la conosciamo. È già troppo tardi per evitare effetti profondi e negativi sugli ecosistemi polari. Siamo ancora in tempo, però, per evitare ulteriori impatti, mettendo un freno all’espansione delle flotte pescherecce, all’industria estrattiva di combustibili fossili (petrolio, gas, ma anche carbone) e alle altre minacce che rischiano di completare il saccheggio e la contaminazione della nostra ultima frontiera selvaggia.

Le riserve marine sono la migliore soluzione possibile per entrambi i Poli.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Balene e delfini soffocati nelle reti e uccisi

Immagine | 21 maggio, 2007 a 16:37

Balene e delfini soffocati nelle reti e uccisi dall'impatto con le navi sono stati posizionati oggi dagli attivisti di Greenpeace nel centro di Berlino come forte richiamo alle minacce contro i cetacei, mentre manca una settimana appena...

Ogm illegali. Dalla Cina ai nostri piatti

News | 21 maggio, 2007 a 0:00

Il riso cinese Ogm illegale arriva in Italia. I NAS di Brescia hanno sequestrato 11.880 confezioni di un prodotto a base di riso cinese. I prodotti sequestrati sono risultati positivi alla presenza di riso transgenico illegale Bt63, una varietà...

La costruzione della nuova arca di Noè che

Immagine | 16 maggio, 2007 a 16:43

La costruzione della nuova arca di Noè che Greenpeace sta realizzando per sensibilizzare sul tema dei cambiamenti climatici.

Come si vede dalla foto

Immagine | 15 maggio, 2007 a 17:53

Come si vede dalla foto, la costruzione dei reattori di Mochovce è in stato molto avanzato: è troppo tardi per intervenire per migliorare la sicurezza degli impianti.

I problemi di sicurezza del completamento dei reattori 3 e 4 della centrale nucleare...

Pubblicazione | 15 maggio, 2007 a 0:00

Per valutare il possibile livello di sicurezza del completamento dei reattori n. 3 e 4 a Mochovce non è possibile prendere come confronto gli attuali reattori di pari potenza e classe, perché come riconosce la stessa autorità di sicurezza...

I retroscena dei reattori di Mochovce

News | 15 maggio, 2007 a 0:00

Enel e il nucleare sovietico. Il caso Mochovce. In attesa dello studio di fattibilità dell'Enel - che era previsto per fine aprile - Greenpeace presenta un rapporto sulla sicurezza dei reattori di Mochovce. Gli impianti - realizzati con...

La Bompiani amica delle foreste

News | 14 maggio, 2007 a 0:00

La Bompiani passa dalla parte delle foreste: stamperà tutti i suoi libri su carta riciclata o certificata FSC. Per fare un libro non ci vuole un albero. E grazie all'impegno degli autori che hanno aderito al progetto di Greenpeace "Scrittori per...

Attivisti di Greenpeace manifestano alla

Immagine | 14 maggio, 2007 a 0:00

Attivisti di Greenpeace manifestano alla Fiera del Libro di Torino per sottolineare il successo del progetto "Scrittori per le foreste" attraverso il quale Greenpeace chiede da tempo al mondo dell'editoria un cambiamento radicale, a favore delle...

Attivisti di Greenpeace in azione a Port

Immagine | 9 maggio, 2007 a 12:50

Attivisti di Greenpeace in azione a Port Moresby, in Papua Nuova Guinea, per salvare le foreste

Scorie esportate. Ma a tempo determinato.

News | 9 maggio, 2007 a 0:00

Accordo tra la Sogin e la francese Areva per la gestione delle scorie nucleari italiane. Sono 235 le tonnellate di combustibile irraggiato in partenza. Le scorie verranno riprocessate in Francia. E torneranno in Italia vetrificate. Ma non per...

2351 - 2360 di 3102 risultati.