Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Oceano ai Poli

Artico e Antartide: le loro lande nevose, le loro acque gelate, sono l’ultimo esempio che resta, il più puro, di vita selvaggia sul Pianeta Terra e sono indispensabili al funzionamento dell’unico Pianeta che abbiamo.

Mentre l’Artico è stato abitato per millenni da popoli che si sono adattati alle difficili condizioni della vita tra i ghiacci, l’Antartide solo da poco tempo ha cominciato a “ospitare” prima cacciatori (di foche e balene), poi esploratori, scienziati e turisti… più di recente. Entrambi i Poli, e i loro oceani, ospitano una vita selvaggia in grado di resistere a condizioni ambientali estreme. Le acque polari forniscono alimentazione ricchissima a uccelli e a quel che resta delle popolazioni di mammiferi marini, compresa la maggior parte delle ultime grandi balene.

Oggi troppi fattori ormai hanno un effetto globale sul funzionamento di tutto il Pianeta e non risparmiano neanche i Poli: dal cambiamento climatico in rapida accelerazione, alla rapida industrializzazione, fino al consumo incontrollato delle risorse globali.

I Poli sono indicatori dello stato di salute del nostro Pianeta e ci mandano un allarme molto chiaro: stiamo compromettendo la capacità della Terra di sostenere la vita come la conosciamo. È già troppo tardi per evitare effetti profondi e negativi sugli ecosistemi polari. Siamo ancora in tempo, però, per evitare ulteriori impatti, mettendo un freno all’espansione delle flotte pescherecce, all’industria estrattiva di combustibili fossili (petrolio, gas, ma anche carbone) e alle altre minacce che rischiano di completare il saccheggio e la contaminazione della nostra ultima frontiera selvaggia.

Le riserve marine sono la migliore soluzione possibile per entrambi i Poli.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Gli attivisti di Greenpeace mettono in quarantena

Immagine | 5 settembre, 2007 a 17:05

Gli attivisti di Greenpeace mettono in quarantena Traila, un'isola rumena dove si coltivano OGM illegali.

Pericolo OGM. Doppia azione in Romania e Francia

News | 5 settembre, 2007 a 0:00

Questa mattina, gli attivisti di Greenpeace hanno messo in quarantena Braila, un'isola rumena sul Danubio dove si coltiva illegalmente soia OGM. Anche tre volontari italiani hanno partecipato alla protesta. In Francia, invece, è stato marcato in...

Solar Generation 4 [ in inglese ]

Pubblicazione | 3 settembre, 2007 a 13:03

"Solar Generation IV" è il nuovo rapporto congiunto di Greenpeace ed EPIA, l'Associazione dell'Industria Fotovoltaica Europea. Il rapporto fa il punto della situazione sullo sviluppo del settore fotovoltaico a livello mondiale. E ci racconta il...

Futuro luminoso per l'energia solare

News | 3 settembre, 2007 a 0:00

"Solar Generation IV" è l'ultimo rapporto lanciato da Greenpeace ed EPIA, l'Associazione dell'Industria Fotovoltaica Europea, che fa il punto sullo sviluppo del settore a livello mondiale. Il fotovoltaico potrebbe raggiungere i 300 miliardi di...

Galanzino: altro deserto, altro podio

News | 28 agosto, 2007 a 16:29

E anche la Via della Seta è fatta: 420 chilometri di steppa, deserto e fatica, 80 corridori ai nastri di partenza e l'ennesimo grande risultato per Francesco Galanzino - unico italiano in gara - che si aggiudica il secondo posto e taglia il...

Il tour della Rainbow in Italia per salvare il Mediterraneo

News | 28 agosto, 2007 a 0:00

Dall'Isola d'Elba al Cilento: tredici giorni di navigazione lungo le coste italiane, nel Mediterraneo, per denunciare la distruzione delle praterie di posidonia, la pesca illegale delle spadare e il declino del tonno rosso. Un'azione, un nuovo...

La mongolfiera usata da Greenpeace nell'azione

Immagine | 27 agosto, 2007 a 18:40

La mongolfiera usata da Greenpeace nell'azione di Vienna per salvare il clima e chiedere un protocollo di Kyoto forte.

Clima. Installazione di Tunick e azione di Greenpeace.

News | 27 agosto, 2007 a 0:00

Riunione chiave dell'Onu per il futuro del protocollo di Kyoto. E Greenpeace entra in azione. Una mongolfiera con due occhi dipinti ricorda ai Governi riuniti a Vienna che il mondo li osserva e che la gente pretende passi concreti a tutela del...

Non c'è vento da perdere!

Video | 26 agosto, 2007 a 17:35

Greenpeace è da sempre a favore delle energie rinnovabili come l'eolico, come dimostrato in questo video realizzato dal regista Francesco Cabras e prodotto da Greenpeace in collaborazione con Ganga Film. Il video è girato in Toscana.

Romina Power a bordo della Rainbow Warrior

Immagine | 8 agosto, 2007 a 1:00

Romina Power a bordo della Rainbow Warrior

2401 - 2410 di 3211 risultati.