La soluzione alla crisi degli oceani sta nell'istituzione di una rete di riserve marine, ovvero di aree protette, all'interno delle quali non è consentito lo sfruttamento delle risorse ittiche e minerarie. Greenpeace chiede ai governi di tutto il mondo di impegnarsi a proteggere il 40 per cento degli oceani istituendo nuove riserve marine.

Categorie