No agli OGM

I progressi scientifici nel campo della biologia molecolare hanno certamente un grande potenziale per comprendere meglio i meccanismi biologici e fornire nuovi farmaci, ma non può essere utilizzata come scusa per trasformare l'ambiente in un gigantesco laboratorio a cielo aperto per fini commerciali.

La biodiversità e la salvaguardia della produzione mondiale di alimenti sono troppo importanti per la nostra sopravvivenza. Non possiamo permetterci di metterle a rischio.

Gli ultimi aggiornamenti

 

SalviamoLeApi.org, un film e una petizione per fermare il declino delle api

Comunicato stampa | 6 giugno, 2013 a 10:55

Per salvare le api, minacciate dai pesticidi killer, Greenpeace lancia il sito SALVIAMOLEAPI.ORG e in esclusiva il trailer italiano del film-documentario "Un mondo in pericolo" (More than honey) del regista svizzero Markus Imhoof che descrive,...

"Un mondo in pericolo" (More than honey)

Video | 6 giugno, 2013 a 10:18

Trailer italiano del film-documentario "Un mondo in pericolo" (More than honey) del regista svizzero Markus Imhoof, distribuito in Italia da Officine UBU. Grazie a delle riprese spettacolari viene descritta in modo emozionante la vita...

Contaminazione OGM in USA. L'Italia deve controllare l'import

News | 31 maggio, 2013 a 15:13

Un agricoltore dell'Oregon ha scoperto la presenza di frumento OGM non autorizzato nei suoi campi. Si tratterebbe di frumento OGM Roundup Ready della Monsanto, ha riferito il dipartimento dell'agricoltura statunitense pochi giorni fa,...

Contaminazione OGM grano USA. Necessari controlli su importazioni.

Comunicato stampa | 31 maggio, 2013 a 12:30

In Oregon un agricoltore ha scoperto la presenza di frumento OGM non autorizzato nei suoi campi. Dalle informazioni parziali diffuse mercoledì (29.05) dal dipartimento dell’agricoltura statunitense (USDA), si tratterebbe di una varietà di...

Bene il bando europeo ma per salvare le api sette sono i pesticidi da vietare

Comunicato stampa | 24 maggio, 2013 a 16:10

“L’adozione da parte della Commissione Ue del bando temporaneo è una buona notizia, ma rimane solo il primo passo per la salvaguardia delle api. Le tre sostanze oggetto della sospensione, Imidacloprid e Clothianidin prodotti dalla Bayer e...

Voto UE: un altro passo avanti verso il bando parziale dei pesticidi killer delle api

Comunicato stampa | 29 aprile, 2013 a 17:16

La maggioranza dei Paesi UE ha votato a favore della proposta della Commissione Europea per il bando temporaneo di tre pesticidi riconosciuti a livello scientifico come altamente nocivi per la salute delle api. Si tratta di Imidacloprid e...

No ai pesticidi killer delle api

News | 23 aprile, 2013 a 11:31

Ci siamo anche noi all’assemblea annuale del gigante svizzero dell’agro-chimica, Syngenta. Informeremo gli azionisti della responsabilità dell'azienda nel declino globale delle popolazioni di api: secondo diversi studi scientifici, l'insetticida...

Greenpeace e apicoltori europei all'assemblea della Syngenta: no ai pesticidi killer...

Comunicato stampa | 23 aprile, 2013 a 10:56

Oggi Greenpeace partecipa all'assemblea annuale della Syngenta a Basilea, in Svizzera, per informare gli azionisti della responsabilità dell'azienda nel declino globale delle popolazioni di api. L'insetticida thiamethoxam, campione di incassi...

Attivisti in azione: i pesticidi della Syngenta uccidono le api

Comunicato stampa | 17 aprile, 2013 a 11:50

I climber di Greenpeace hanno aperto oggi un enorme striscione a Basilea (Svizzera) sulle torri del quartier generale della maggior azienda agrochimica al mondo, la Syngenta, dove si leggeva in inglese "I pesticidi della Syngenta uccidono le api".

Api in declino

Pubblicazione | 9 aprile, 2013 a 13:34

Questo rapporto mette in evidenza l'importanza sia ecologica che economica di proteggere e mantenere in buone condizioni le popolazioni di api e la necessità di eliminare dalle pratiche agricole i pesticidi che le minacciano.

51 - 60 di 336 risultati.

Categorie