No agli OGM

I progressi scientifici nel campo della biologia molecolare hanno certamente un grande potenziale per comprendere meglio i meccanismi biologici e fornire nuovi farmaci, ma non può essere utilizzata come scusa per trasformare l'ambiente in un gigantesco laboratorio a cielo aperto per fini commerciali.

La biodiversità e la salvaguardia della produzione mondiale di alimenti sono troppo importanti per la nostra sopravvivenza. Non possiamo permetterci di metterle a rischio.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Tortillas OGM? No grazie!

Blog di Federica Ferrario, campaigner OGM | 5 dicembre, 2012

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Il governo messicano potrebbe presto autorizzare la coltivazione di mais geneticamente modificato (OGM) in Messic o. Fino a oggi le comunità contadine locali e associazioni come Greenpeace sono riuscite...

OGM resistenti agli erbicidi. I rischi per l'Europa

Video | 22 ottobre, 2012 a 18:53

Cosa ne sarebbe dell'agricoltura in UE se la Commissione europea seguisse l'esempio degli Stati Uniti e autorizzasse la coltivazione di OGM tolleranti agli erbicidi? Negli Stati Uniti gli agricoltori non riescono a liberarsi dal circolo vizioso...

OGM resistenti agli erbicidi. I rischi per l'Europa

News | 22 ottobre, 2012 a 16:32

Cosa ne sarebbe dell'agricoltura in UE se la Commissione europea seguisse l'esempio degli Stati Uniti e autorizzasse la coltivazione di OGM tolleranti agli erbicidi? Lo abbiamo chiesto al noto economista agrario Charles Benbrook che ha elaborato...

Nuovo studio: con OGM resistenti agli erbicidi aumento esponenziale dell'uso dei...

Comunicato stampa | 22 ottobre, 2012 a 14:40

L'agricoltura europea rischia di subire danni irreparabili se la Commissione europea dovesse seguire l'esempio degli Stati Uniti e autorizzare la coltivazione di OGM tolleranti agli erbicidi. L'allarme arriva dalle stime, realizzate per la prima...

Colture resistenti al glifosato nell'Unione Europea

Pubblicazione | 22 ottobre, 2012 a 13:04

Quale sarebbe l'impatto per l'Europa se venissero autorizzate coltivazioni geneticamente modificate tolleranti agli erbicidi di mais, soia e barbabietola da zucchero? Tale previsione - mai fatta prima - è stata commissionata da Greenpeace al noto...

Studio sul mais OGM, mancano protocolli universalmente riconosciuti per eseguire test...

Comunicato stampa | 4 ottobre, 2012 a 18:21

Greenpeace commenta il parere preliminare dell'Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa) sul nuovo studio francese della durata di due anni, che mirava a ricercare i potenziali impatti a lungo termine sulla salute del mais OGM della...

Preoccupante il nuovo studio sul mais OGM

Comunicato stampa | 21 settembre, 2012 a 16:12

Il nuovo studio sul mais OGM della Monsanto, effettuato dai ricercatori francesi guidati dal professor Gilles-Eric Seralini, aumenta i timori circa la sicurezza di alimenti e mangimi OGM.

Mais OGM: perché rischiare?

Blog di Federica Ferrario, campaigner OGM | 21 settembre, 2012 4 commenti

Per due anni, ricercatori guidati da Gilles-Eric Seralini , professore presso l'Università di Caen e membro del CRIIGEN (Comitato per la ricerca indipendente e sull'ingegneria genetica), hanno studiato ratti alimentati con mais...

Perché i prezzi del cibo aumentano?

Blog di Andrea Boraschi, campaigner Energia e Clima | 20 luglio, 2012 3 commenti

Negli Stati Uniti, uno dei più grandi Paesi produttori di frumento, soia e mais, il Department of Agriculture ha recentemente registrato una riduzione della produzione del 12% dovuta alle “scarse precipitazioni piovose associate a...

Sperimentazioni di OGM in ambiente: un affare rischioso (e costoso)

Pubblicazione | 31 maggio, 2012 a 11:38

Perché le contaminazioni causate da campi sperimentali sono rilevanti? Perché dovremmo essere preoccupati della presenza di colture OGM sperimentali nei nostri alimenti? Coltivazioni convenzionali e biologiche possono essere contaminate da campi...

71 - 80 di 334 risultati.

Categorie