Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

In azione contro il mais OGM in Friuli

Dopo aver ottenuto le prove dell'esistenza di un secondo campo di mais OGM in Friuli, Greenpeace ha messo in sicurezza la parte superiore delle piante di mais OGM, che produce il polline, responsabile della contaminazione su vasta scala. Il mais OGM MON810 è brevettato dalla statunitense Monsanto.

Dettagli video



No agli OGM

I progressi scientifici nel campo della biologia molecolare hanno certamente un grande potenziale per comprendere meglio i meccanismi biologici e fornire nuovi farmaci, ma non può essere utilizzata come scusa per trasformare l'ambiente in un gigantesco laboratorio a cielo aperto per fini commerciali.

La biodiversità e la salvaguardia della produzione mondiale di alimenti sono troppo importanti per la nostra sopravvivenza. Non possiamo permetterci di metterle a rischio.

Gli ultimi aggiornamenti

 

Api, approvato bando permanente in UE per tre neonicotinoidi dannosi. Greenpeace:...

Comunicato stampa | 27 aprile, 2018 a 12:44

Greenpeace accoglie con grande soddisfazione il bando permanente e quasi totale di tre insetticidi neonicotinoidi dannosi per le api, approvato questa mattina dai Paesi Ue. Anche l’Italia ha votato a favore del bando, insieme alla maggioranza dei...

Inquinano con l’ammoniaca eppure ricevono fondi comunitari

News | 24 aprile, 2018 a 12:54

Da una nostra inchiesta, lo scandalo dei sussidi ad alcuni maxi-allevamenti

Il Pianeta nel piatto

Blog di Federica Ferrario | 10 aprile, 2018

Meno carne e prodotti lattiero-caseari per un clima migliore, per la salvaguardia delle foreste e della biodiversità, per consumare e inquinare meno acqua, per il benessere degli animali, per avere a disposizione più cibo per...

Greenpeace: dobbiamo dimezzare la produzione di carne e prodotti lattiero caseari se...

Comunicato stampa | 10 aprile, 2018 a 10:36

Se vogliamo evitare gli impatti più devastanti dei cambiamenti climatici e rispettare l’Accordo di Parigi dobbiamo dimezzare produzione e consumo globale di carne e prodotti lattiero caseari entro il 2050. Lo afferma il rapporto di Greenpeace...

Meno è meglio

Pubblicazione | 10 aprile, 2018 a 10:11

Meno carne e prodotti lattiero-caseari per un clima migliore, per la salvaguardia delle foreste e della biodiversità, per consumare e inquinare meno acqua, per il benessere degli animali, per avere a disposizione più cibo per le persone e per una...

Pesticidi: l'EFSA conferma, gli insetticidi neonicotinoidi sono pericolosi per le api...

Comunicato stampa | 28 febbraio, 2018 a 12:30

Un rapporto pubblicato oggi dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) conferma la pericolosità per le api di tre insetticidi neonicotinoidi largamente utilizzati. Sulla base di una revisione di oltre 700 studi su imidacloprid,...

Mais OGM? la vera sfida e’ un’agricoltura resiliente ai cambiamenti climatici

Comunicato stampa | 15 febbraio, 2018 a 17:45

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM reso noto oggi, Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate una panacea per la produzione di cibo, costituiscano in realtà un freno per l'innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono...

Abbiamo offerto un aperitivo al ministro Lorenzin

Video | 17 ottobre, 2017 a 16:37

Gli attivisti di Greenpeace hanno offerto un simbolico “aperitivo al glifosato” al ministro Beatrice Lorenzin, aprendo uno striscione con la scritta “La salute non è in vendita, Stop glifosato”, di fronte al Ministero della Salute. Nel frattempo...

Entra in vigore il CETA, Greenpeace: «Mette a rischio gli standard Ue per alimenti e...

Comunicato stampa | 21 settembre, 2017 a 11:08

Parte oggi la fase di applicazione provvisoria del CETA, accordo commerciale tra Unione europea e Canada. Per ricordare quali rischi questo trattato arrecherà agli standard europei in fatto di ambiente, benessere degli animali e sicurezza del...

Il CETA entra in vigore in via “provvisoria”

News | 21 settembre, 2017 a 10:25

Ecco come mette a rischio i nostri standard su alimenti e agricoltura

1 - 10 di 388 risultati.

Categorie