La Rainbow Warrior III

La prima è stata bombardata dai militari francesi.
La seconda è stata colpita, confiscata e speronata dalle imbarcazioni governative, assaltata dalla polizia, eppure amata da milioni di persone. La Rainbow Warrior ci ha permesso di raggiungere anche le aree più remote del Pianeta, dove si compiono disastri ambientali lontano dagli occhi di tutti.
Icona di speranza e custode del Pianeta, la Rainbow Warrior è stata all’avanguardia nelle battaglie ambientaliste per più di venti anni.
La nostra missione è agire per proteggere l’ambiente e promuovere la pace. Abbiamo una nuova Rainbow Warrior, pronta a salpare e ottenere vittorie importanti e urgenti in nome del nostro Pianeta.
(Kumi Naidoo, direttore esecutivo di Greenpeace International)

La Rainbow Warrior III è la prima nave costruita appositamente per portare avanti le nostre campagne e giocherà un ruolo chiave nel futuro dell'organizzazione. È equipaggiata con le più moderne tecnologie di comunicazione, un eliporto a poppa e due scialuppe di salvataggio. Per tenere al minimo il consumo di carburanti e farne un mezzo di trasporto verde e sostenibile, è dotata di un rivoluzionario sistema di alberatura che sorregge 1260 metri quadrati di vele.

La costruzione della nuova Rainbow Warrior è stata possibile grazie alle donazioni di più di 100 mila sostenitori che hanno acquistato varie parti della nave sul sito http://anewwarrior.greenpeace.org. Proprio per questo la nuova nave comincerà il suo viaggio con un tour europeo di ringraziamento per tutti coloro che l’hanno resa possibile prima di fare rotta per l’America per le sue prime attività di campagna.

Categorie