Enel, sotto processo ci sei tu!

Foto | 12 aprile, 2012

ROMA, 12.04.12 - Ieri sera, in quattordici città italiane tra cui Milano, Venezia, Roma e Bari, attivisti di Greenpeace hanno dato vita a flashmob di protesta contro la politica energetica di Enel, la prima azienda in Italia responsabile dell'uso del carbone, la fonte più dannosa per il clima e la salute dell'uomo. "Enel, sotto processo ci sei tu!" è lo slogan che gli attivisti hanno portato davanti a luoghi istituzionali e simbolici della giustizia per chiedere che sia fatta luce sui danni sanitari e ambientali di cui Enel è responsabile.

Categorie