Mongolfiera in Romania contro Enel

Foto | 6 ottobre, 2012

Un pallone aerostatico di 40 metri, ieri, ha sorvolato un’ampia zona della Romania, tra Galati e Bucarest, con un messaggio chiaro e inequivocabile: “Enel killer del clima” si leggeva su una fiancata dell’aeromobile ed “Enel minaccia Galati con 40 anni di inquinamento” sull’altra. È la nuova protesta di Greenpeace contro la multinazionale italiana, i cui progetti di nuove centrali a carbone non minacciano solo il nostro Paese, ma molte altre regioni in Europa.

Categorie