Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

Campagna shock contro il carbone

Foto | 12 dicembre, 2012

In occasione del processo che parte oggi a Brindisi e vede imputati 13 dirigenti Enel della centrale Federico II, sveliamo il mistero dei manifesti anonimi comparsi da alcuni giorni negli spazi affissivi della città, dove accanto all’immagine della centrale Enel di Cerano si leggeva: “Sono in arrivo nuovi filtri per le centrali a carbone della tua città”. Oggi su quegli stessi spazi ci sono nuovi manifesti, stavolta a firma Greenpeace, dove compare la stessa centrale accanto ai primi piani di alcuni bambini di Brindisi con la scritta “Le centrali a carbone della tua città hanno nuovi filtri. I polmoni di…” e il vero nome del minore ritratto, di cui si specifica l’età.

Categorie

Gli ultimi aggiornamenti

Mostra pollice vista  

BLACK ICE

Video | 1 dicembre, 2017 a 16:16

Per la prima volta in italiano la storia degli Arctic30, i nostri attivisti arrestati in Russia per le proteste contro la piattaforma petrolifera Gazprom.

Clean Air Now! Dal Papa a Totti, a Roma tutti con la maschera

Video | 14 novembre, 2017 a 16:43

Oggi Gregory Peck e Audrey Hepburn girerebbero la famosa scena di Vacanze Romane, a bordo di una Vespa intorno al Colosseo, indossando una mascherina per proteggersi dall’inquinamento atmosferico; e altrettanto farebbero Marcello Mastroianni e...

Le truffe nella vendita del pesce spada

Video | 3 novembre, 2017 a 13:34

Siamo andati in alcuni mercati italiani e quello che abbiamo trovato è una diffusa illegalità: pesce spada venduto quando la pesca e la vendita sono vietate dalla legge e informazioni sbagliate fornite ai consumatori.

Respirare aria pulita è un diritto

Video | 26 ottobre, 2017 a 15:26

Attivisti di Greenpeace sono entrati in azione stamattina a Roma, in una delle aree più densamente trafficate della Capitale. Sospesi dalla Tangenziale Est, sopra Viale dello Scalo San Lorenzo, gli attivisti hanno aperto un enorme striscione sul...

Abbiamo offerto un aperitivo al ministro Lorenzin

Video | 17 ottobre, 2017 a 16:37

Gli attivisti di Greenpeace hanno offerto un simbolico “aperitivo al glifosato” al ministro Beatrice Lorenzin, aprendo uno striscione con la scritta “La salute non è in vendita, Stop glifosato”, di fronte al Ministero della Salute. Nel frattempo...

1 - 5 di 1310 risultati.