Greenpeace contro le trivelle di Rosneft nell'Artico

Foto | 14 agosto, 2013

L'Arctic Sunrise di Greenpeace si confronta con la nave per test sismici Akademic Lazarev. La rompighiaccio di Greenpeace Arctic Sunrise si trova nel mare di Barents, a nord della Russia, per protestare contro Rosneft, gigante del petrolio russo, che si prepara a perforare il fragile fondale Artico alla ricerca di greggio. Nella mattina del 13 agosto, come la Akademic Lazarev ha cominciato a perlustrare i fondali dell'area di licenza denominata Fedynskiy - allo scopo di individuare i punti dove installare le trivelle - Greenpeace ha avvicinato la nave, chiedendo l'arresto immediato delle operazioni. Rosneft ha recentemente firmato accordi congiunti per trivellare nell'Artico con compagnie petrolifere internazionali, tra le quali ExxonMobil, BP e Statoil.

Categorie

Gli ultimi aggiornamenti

Mostra pollice vista  

Calendario 2015

Galleria di immagini | 24 novembre, 2014

In tutto il mondo per dire No alla pesca eccessiva

Galleria di immagini | 24 novembre, 2014

Blitz di Greenpeace alla Camera

Video | 30 ottobre, 2014 a 13:06

Questa mattina, durante la votazione della fiducia sul decreto “Sblocca Italia”, alcuni attivisti di Greenpeace hanno tentato di aprire uno striscione con scritto “no trivelle, sì rinnovabili” all’interno della Camera dei Deputati e sono stati...

Più di 30 ore di occupazione contro le trivelle

Video | 15 ottobre, 2014 a 15:27

Dopo più di 30 ore gli attivisti sono scesi dalla piattaforma Prezioso. E' la fine di un'azione ma non della battaglia contro le fonti fossili. L’appoggio non è mancato: cittadini, comitati locali e anche amministrazioni pubbliche hanno...

In azione contro le trivelle nel Canale di Sicilia

Galleria di immagini | 14 ottobre, 2014

1 - 5 di 1235 risultati.