BassoFondale-5.jpg

Foto | 9 marzo, 2012

Fra il 15 e il 18 febbraio, Greenpeace ha verificato lo stato dei fondali dell'isola e prelevato alcuni campioni di acqua marina superficiale dalla costa, con due obiettivi: fotografare lo stato attuale dei fondali così da confrontare l'evoluzione dei popolamenti nell'eventualità di un massiccio sversamento di sostanze pericolose, e valutare l'eventuale contaminazione già in corso dell'acqua di mare.

Categorie

Gli ultimi aggiornamenti

Mostra pollice vista  

La Rainbow Warrior a Venezia per denunciare i rischi dei cambiamenti climatici

Video | 28 luglio, 2014 a 18:04

La nostra nave simbolo ha attraversato questa mattina il Canale della Giudecca, passando di fronte a Piazza San Marco e all’Isola di San Giorgio, mostrando ai veneziani e alle centinata di turisti presenti sin dal primo mattino due banner con...

Greenpeace analizza la scia della Costa Concordia

Video | 24 luglio, 2014 a 9:40

Un team di Greenpeace è appena rientrato dall’osservazione da elicottero del relitto della Costa Concordia, in trasferimento dall’Isola del Giglio a Genova. Lo scopo di questa missione è di analizzare – grazie a una speciale termocamera – la scia...

No trivelle nel Canale di Sicilia

Video | 4 luglio, 2014 a 14:37

Questa mattina subito dopo l'alba una decina di attivisti di Greenpeace ha inscenato una simulazione di disastro petrolifero sulla spiaggia di Mondello, per denunciare il pericolo che corre il mare siciliano a causa della firma - avvenuta lo...

Greenpeace a Renzi: l'Italia non deve giocare in retroguardia sull'energia.

Video | 27 giugno, 2014 a 16:32

Questa mattina si è tenuta una conferenza stampa a bordo della nuova Rainbow Warrior a Genova, durante la quale è stato presentato il tour “Non è un Paese per Fossili”, che vede la nave impegnata lungo tutte le coste del Paese per promuovere una...

In azione a La Spezia: #NonFossilizziamoci!

Galleria di immagini | 26 giugno, 2014

1 - 5 di 1227 risultati.