Blitz alla Festa del Cinema di Roma

Video | 14 novembre, 2012

Greenpeace irrompe al Festival Internazionale del Film di Roma proiettando sulla cupola centrale dell'Auditorium di Renzo Piano il cortometraggio "Uno al giorno", che denuncia gli impatti sanitari della produzione elettrica da carbone di Enel. Con l'azione di ieri sera, Greenpeace risponde alla sua maniera alle minacce legali dell'azienda, che ha chiesto all'associazione di ritirare il cortometraggio senza fornire alcuna risposta sui temi affrontati nel video.

Categorie