Questo sito utilizza cookie tecnici propri per migliorare la tua navigazione e cookie di terze parti per analisi statistiche e condivisione dei contenuti. Procedendo con la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie. Per saperne di più clicca qui.

In azione alla sede di RCS

Video | 6 novembre, 2012

Attivisti di Greenpeace hanno invaso l'ingresso del quartier generale di RCS per offrire agli editori Rizzoli e Fabbri una cura per debellare l'epidemia di deforestazione che infesta i loro libri. Attivisti vestiti da tigri, in divisa da paramedico, sono arrivati di fronte alla sede dell'azienda in autoambulanza, chiedendo di poter somministrare ai responsabili di Rizzoli e Fabbri una "pillola anti-deforestazione". Nel frattempo, all'esterno dell'edificio alcuni attivisti si sono arrampicati sui pali dell'illuminazione srotolando degli striscioni con il messaggio "Rizzoli e Fabbri malati di deforestazione".

Categorie

Gli ultimi aggiornamenti

Mostra pollice vista  

In azione al G7 Energia a Roma

Video | 10 aprile, 2017 a 17:16

All’apertura dell’ultimo giorno di lavori del G7 energia, attivisti di Greenpeace sono entrati in azione a Roma consegnando ai ministri delle sette grandi potenze mondiali un gigantesco termometro, simbolo della temperatura del Pianeta che...

Cibo Convenzionale vs Cibo Biologico

Video | 28 febbraio, 2017 a 14:53

Questa famiglia giapponese si è sottoposta ad un esperimento: 10 giorni di dieta con alimenti convenzionali, seguiti da 10 giorni con alimenti esclusivamente biologici. I livelli di pesticidi nel corpo dopo pochi giorni si sono sensibilmente...

Goliat, elefante bianco nell'Artico

Video | 16 febbraio, 2017 a 15:22

Trivellare l’Artico non è solo ingiusto, è anche difficile e nessuno può farlo senza pericoli. Nemmeno ENI. Questa è la storia di Goliath, gigantesco progetto petrolifero nell’Artico norvegese, diventato operativo nel marzo 2016. Al 1 settembre...

Salviamo la casa degli oranghi

Video | 17 gennaio, 2017 a 10:39

HSBC, la banca più grande d'Europa, fa prestiti milionari a società indonesiane che stanno distruggendo la casa degli oranghi - la foresta del Borneo - per produrre olio di palma. Questi primati sono ormai sull’orlo dell’estinzione. Tutto questo...

Grazie 2016!

Video | 30 dicembre, 2016 a 10:36

È stata dura, ma ne sono successe di cose bellissime. Grazie 2016, grazie a tutti voi! Fatti sotto, 2017, noi siamo pronti :)

1 - 5 di 263 risultati.